Lettori fissi

mercoledì 1 luglio 2015

Delice Solaire Natura Bio di MilMil76

L’estate è finalmente arrivata, anche qui da noi, al profondo nord e pare che tal Flegetonte si approssimi a surriscaldare l’atmosfera sulla penisola.

Io abito in montagna e questo mi tutela dall’afa e dall’aria irrespirabile tipica della città e spesso delle località di mare, quando poco ventilate.

Data la mia attuale residenza in alta quota, purtroppo di rado riesco ad andare al mare e questo rende abbastanza complicato che la mia pelle si abitui al sole.

Tuttavia c’è un MA… Non so voi, ma nella vita non ho preso grosse scottature solari, perchè ho sempre fatto attenzione a proteggere la pelle, almeno da quando l’età della ragione (diciamo così…) mi ha assistito. Eppure due volte ho beccato delle bruciature assurde, di quelle che mi hanno provocato bruciori bestiali fino all’eritema solare.

E sapete dov’è accaduto?

In Sardegna? In Grecia? In Penisola Sorrentina?

Naaaaaaaaaaaaaa...in montagna.

Ebbene sì, non farete mica parte della schiera di coloro che credono che il sole picchi solo al mare? No no, anzi con l’altitudine, l’aria è più rarefatta ed il sole scotta ancora di più...certo più di quanto immaginassi illo tempore prima che lo scoprissi letteralmente sulla mia pelle.

Appunto bisogna ricordarsi sempre che se abbronzarsi può sembrare il nostro scopo precipuo, curare la salute della pelle proteggendosi dai raggi UV è molto più saggio.

Certo, stare al sole a crogiolarsi può piacere e il colorito ambrato dona un aspetto sano, ma non bisogna mai dimenticarsi che i tempi e gli orari di esposizione possono influire moltissimo sulla salute della pelle.

Infatti -per chi non lo sapesse-  l’abbronzatura è un sistema di difesa della pelle, che in pratica attiva la melanina (quella che ci “colora”) che assorbe i raggi UV per impedire che arrivino troppo in profondità.

Allora?

Allora non fate come il mio bel consorte che domenica scorsa si è ostinato a restare al sole senza protezione, perchè... “in fondo quassù il sole non scotta così tanto, io poi non mi scotto quasi mai...”

QUASI, appunto, perchè la sera è tornato a casa incandescente (credetemi, emanava calore come un termosifone) e dello stesso colore dei gamberoni... No, amore, la regola è che ci si abbronza sì, ma con sicurezza.

Infatti su di me e mio figlio, ho applicato invece i miei nuovi solari Delice Solaire Natura Bio, di MilMil76 che hanno reso la nostra giornata decisamente più gradevole della sua :-D

Un brand che conoscevo da lungo tempo ma che oggi ha saputo stupirmi decisamente in positivo per la decisione di “virare” verso la cosmesi naturale o bio e per la linea #zero4you (ovvero senza sles, coloranti, alcool, parabeni, PEG, allergeni, coloranti ecc.)

Dunque per abbronzarsi  in tutta sicurezza oggi Delice Solaire Natura Bio propone una gamma di prodotti naturali che consentano una vacanza più serena e con essa  una pelle più sana al sole.

Il filtro solare UVA/UVB ad ampio spettro infatti consente un’abbronzatura rapida ma sicura mentre la vitamina E protegge dall’invecchiamento precoce e dalla disidratazione.

Cominciamo da...

Delice Solaire Natura Bio protezione alta UVA fp30 o protezione media UVA fp15 con burro di karité biologico.

Entrambe in formato da 150 ml sono emulsioni delicate che assicura una protezione solare efficace e resistente all’acqua e al sudore, fattore quest’ultimo essenziale per me.

La prima (fattore di protezione 30) è ideale per le pelli chiare e sensibili (come la mia), oltre a proteggere dalle scottature, previene l’invecchiamento dovuto ai raggi solari, favorendo comunque un’abbronzatura intensa e uniforme.
La seconda invece ha fattore di protezione 15 (medio, quindi), ideale per le pelli già abbronzate o comunque più resistenti al sole.
Entrambi idratanti e nutrienti (la mia sensazione tattile è che quella con protezione più alta sia anche più nutriente e che anche la densità sia più alta) grazie alla presenza di preziosi oli e burri naturali e biologici, tra cui il burro di karitè biologico, glicerina vegetale, olio di girasole bio, olio i mandorle dolci, olio di karania.
La  profumazione non è aggressiva, decisamente diversa dagli altri solari provati finora, ma va sottolineato soprattutto che sia senza allergeni, il che la rende adatta a tutti i tipi di pelle (anche quella sensibile, come la mia) oltre che unisex (sapete, le creme che profumano di violetta e vaniglia sono poco gradite ai maschietti :-D)
E’ RESISTENTE ALL’ACQUA: come dicevo poc’anzi, è molto importante per me, soprattutto nel caso si utilizzi sui bambini che stanno ore in acqua (mio figlio non è un neonato, quindi non ha più bisogno di schermo totale, ma FP 30 è senza ombra di dubbio  il minimo sindacale)
Va agitato prima dell’uso, per uniformare l’emulsione e va applicato senza lesinare su viso e corpo prima di ogni esposizione al sole, perchè quantità troppo esigue di prodotto equivalgono a minor protezione.
Attenzione, anche la protezione alta non prescinde l’ “immortalità” dei filtri: l’applicazione dei solari va rinnovata con una certa  frequenza, soprattutto dopo aver fatto il bagno.
In ogni caso, valgono le solite raccomandazioni di evitare l’esposizione al sole nelle ore centrali della giornata, quelle più calde oltre che di utilizzare la protezione più adatta alla propria tipologia di pelle.
Per esempio per me e mio figlio, soprattutto nei primi giorni di vacanza, andrà bene la protezione alta, mentre la FP15 sarà più adatta al consorte (che ha appena sperimentato le bruciature senza protezione).
Sottolineo che le creme solari Delice Solaire Natura Bio:
  • Contengono solo filtri naturali
  • Non contengono vaseline e siliconi
  • Nichel test < 0,1 ppm
  • Sono senza parabeni
  • Sono DERMATOLOGICAMENTE TESTATE

E per il consorte bruciacchiato?

C’è Delice Solaire NATURA Bio DOPOSOLE

Anche questo in formato da 150 ml, contiene burro di karité e succo di aloe vera biologici.

Il doposole Delice ha immediata capacità rinfrescante oltre che nutriente ed  è l’ideale per lenire la pelle dopo una giornata di sole.

Attenti, non parlo solo di eccessiva esposizione al sole, il doposole va applicato anche dopo un’esposizione regolarmente protetta e cauta.
Infatti contiene una ricca miscela di oli e burri vegetali con capacità protettive ed emollienti, che  associate al succo di aloe biologico ripristinano il corretto equilibrio idro-lipidico lenendo la sensazione eventuale di bruciore.
Nel nostro caso c’era molto da lenire, quindi abbiamo abbondato nell’applicazione per accentuarne l’effetto rinfrescante e riparativa sulla pelle.
La profumazione  è delicata e questo ne facilita l’accettazione da parte dei maschietti schizzinosi, essendo effettivamente adatto a tutta la famiglia.
La consistenza è abbastanza ricca e corposa, quindi va applicato il prodotto (sia su  viso che corpo) massaggiando  con cura fino a completo assorbimento,
Anche il doposole:
  • Contiene profumo naturale
  • Senza vaseline e siliconi
  • Nichel test < 0,1 ppm
  • Senza parabeni
  • DERMATOLOGICAMENTE TESTATO
Le sostanze funzionali contenute nel doposole Delice natura Bio sono: glicerina vegetale, burro di karité biologico, burro di cacao biologico, olio di girasole biologico, olio di mandorle dolci, olio di karanja, succo di aloe vera biologico, zuccheri naturali idratanti.
Tutta la linea Delice Solaire Natura Bio è CERTIFICATA NATRUE, ulteriore garanzia di qualità e naturalezza.
In conclusione...
Tornerò ancora a parlarvi di Milmil76 , un brand che ha decisamente raccolto il mio consenso e quello della mia famiglia, per la sua buona qualità e per la sua naturalezza.
Vi ricordo che potete trovare facilmente i suoi prodotti nella grande distribuzione e nei negozi specializzati, oltre che nello shop online sul quale potrete spesso usufruire di interessanti sconti.

23 commenti:

  1. Li ho trovato al supermercato proprio la settimana scorsa e li ho acquistati da provare perchè mi piaceva l'idea in sè e devo dire che mi stanno dando soddisfazioni anche in città dove come hai fatto notare tu, la protezione dai raggi solari è utile non solo al mare

    RispondiElimina
  2. Io li ho provati e mi sono piaciuti moltissimo:) hai pienamente ragione che anche in montagna bisogna proteggersi io infatti la metto sempre un bacione

    RispondiElimina
  3. Ciao cara
    Questi solari ho avuto modo di provarli anch'io e sono davvero eccezionali.
    Ingredienti buoni e prodotti validi.
    Complimenti per il tuo post
    Un bacione
    La Fra

    RispondiElimina
  4. è risaputo che il montagna il sole è molto più forte rispetto al mare. Dovremmo usare sempre la protezione (anche bassa ) per prevenire dispiacevoli malattie alla pelle.
    E' un periodo che sento parlare di questi prodotti molto bene, per vari motivi, ed ho deciso anche io di acquistarli... Ti farò sapere come mi trovo.. Baci <3

    RispondiElimina
  5. Sono degli ottimi prodotti questi, li ho acquistati una volta e per il sole sono ottimi!
    Pure in montagna ci si scotta :D bisogna proteggersi maggiormente rispetto al mare :)

    RispondiElimina
  6. io sono un po' "malandrina" nel senso che non uso protezioni sotto il sole… ma so che fa male.. devo proprio iniziare a usarne!

    RispondiElimina
  7. hai parlato di afa in città? Presente! Carissima io oramai il solare lo uso anche in città perchè più che l'abbronzatura è importante proteggersi. Questa nuova linea bio MilMil non la conoscevo, conosco il marchio ma per me questa è una bella novità, in più bio e certificata, da provare sicuramente!

    RispondiElimina
  8. non mi parlare di eritema solare....io sono abbonata ogni anno. Non ho ancora capito se sono allergica al sole!!!!!
    Devo provare con i prodotti Delice Solaire che suggerisci e visto che uso lo stesso fattore di protezione per me e mia figlia acquistero' 30 per i primi giorni per poi passare alla 15!

    RispondiElimina
  9. sono davvero tutti ottimi, li sto utilizzando anche io, sopratutto il doposole è fantastico, mio marito cotto a puntino ma non sentiva dolore perchè utilizzava il fantastico dopo sole mil mil.

    RispondiElimina
  10. Ciao Miss! Io mi sto organizzando per le imminenti vacanze, mancano ormai poche settimane. I solari ancora non li ho comprati, dunque la tua segnalazione capita proprio al momento giusto.Non ho mai provato solari bio, ma vista la fiducia che già ripongo nel marchio, credo sceglierò proprio i Delice Natura Bio.

    RispondiElimina
  11. Li ho provati anch'io e sono davvero ottimi, io uso la protezione 30 e mi trovo benissimo. Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  12. Tema che mi tocca da vicino (tu sei stata più previdente di me): cresciuta al mare negli anni 80 e 90 era una moda abbronzarsi di brutto, così adesso, alla veneranda età di 39 anni mi ritrovo con la pelle rovinata soprattutto da macchie estese, adesso non esco mai senza la protezione 50 e il sole lo prendo solo sotto l'ombrellone. Proverò questi prodotti che hai recensito

    RispondiElimina
  13. finalmente siamo a luglio. Adesso posso contare i giorni che mancano al 15 luglio per poi salutare tutti e andare in ferie. essendo di carnagione molto chiara ho bisogno di una protezione solare ottima. Per questo MILMIL con il suo delice solaire natura bio sarà il mio prossimo acquisto. inizialmente userò quella con fattore di protezione 30, poi passerò a 15 :)

    RispondiElimina
  14. le vacanze per me iniziano tra 1 mese e ti confesso che non ho ancora iniziato a pensare ai solari ma come te ho problemi di eritema solare per cui devo necessariamente utilizzare protezioni alte e non espormi nelle ore di punta. Ti ringrazio per il consiglio sui prodotti Delice Solair e provero' a cercarli in negozio.

    RispondiElimina
  15. ormai è da molto che ho iniziato a proteggermi... questi solari bio mi ispirano molto

    RispondiElimina
  16. Ciao la settimana prossima parto per il mare e devo prendere i solari solitamente ho la mia marca di fiducia ma quest'anno vorrei cambiare, la tua recensione mi ha convinta voglio provare questi.

    RispondiElimina
  17. Sono rimasta davvero sorpresa di Mil Mil, un brand piuttosto commerciale che si ha lanciato linee bio e devo dire che questi solari devono essere strepitosi. I componenti attivi sono davvero naturali, difficile quando abbiamo a che fare con i filtri solari..sicuramente il doposole è fantastico! Lo proverò!

    RispondiElimina
  18. Io amo il mare, utilizzo sempre i solari e cerco di non stare mai esposta nelle ore più calde (12:00-15:00). Pongo anche molta attenzione al doposole, perchè la pelle che brucia fa davvero tanto male... Ahi, ahi! :(
    I solari Delice di MilMil sono per me una novità, nonappena li trovo li compro sicuramente! :)

    RispondiElimina
  19. In quali supermercati posso trovarli ?

    RispondiElimina
  20. Praticamente ovunque, Francesco. Io li ho trovati al bennet come al carrefour, sono largamente diffusi :-)

    RispondiElimina
  21. Io a latina non li trovo da nessuna parte. Proverò al carrefour !

    RispondiElimina
  22. Francesco, prova anche nello shop online (ho inserito il link), ci sono offerte molto convenienti!

    RispondiElimina

Lasciatemi un commento, se vi va: sarà sempre gradito...
Cercherò sempre di rispondere alle vostre domande ^_^