Lettori fissi

lunedì 14 dicembre 2015

Posso aiutarti, mamma?

#PromessaMantenuta
“Posso aiutarti, mamma?”
La vocina di mio figlio che scherza, ripetendo lo slogan dello spot Kinder Cereali pare quasi prendermi in giro (dite che è una mia impressione?)
In verità io gli rispondo puntualmente-. “Certo, fila a lavare i piatti!”, ma chissà perchè la prendono per una battuta di spirito -_-
Beh, c’è poco da scherzare: a noi mamma un aiutino da parte di mariti e figlio non dispiacerebbe neanche un po’...
E mentre rimugino sui miei crucci casalinghi, sul web scopro che lo slogan “Posso aiutarti, mamma?” è un progetto vero e proprio.
Un progetto di Kinder Cereali che risponde ai bisogni delle mamme
Si chiama “Promessa Mantenuta” ed è un’iniziativa di Kinder Cereali nata allo scopo di valorizzare e rispondere ai bisogni delle mamme di oggi.
Infatti -diciamolo senza mezzi termini- oggi le mamme, vista  la molteplicità di ruoli che rivestono,  devono fare i conti con una quotidianità davvero complicata, certo più di quanto fosse in passato.
Perchè?
Perchè le mamme di oggi sono donne indipendenti, piene di risorse, che devono far fronte a mille impegni, mentre combattono con il tempo cercando di far collimare casa, lavoro, figli, vita di coppia...Riuscire a incastrare tutte le ‘missioni del giorno’ è davvero un’impresa titanica!
Questa infatti è la fotografia emersa da una ricerca realizzata nel 2014 da Kinder Cereali, in collaborazione con  IPSOS (potete vedere QUI i risultati della ricerca dell’anno scorso).
Il progetto “Promessa Mantenuta di Kinder Cereali quindi è una campagna di sensibilizzazione che si ripropone di dare una risposta concreta ai bisogni delle mamme, sensibilizzando anzitutto la famiglia, poi l’intera società, a fare altrettanto.
Come?
Richiedendo ai papà ed ai figli piccoli contributi personali ogni giorno per poter  alleggerire la caotica giornata delle mamme…
E questo non è un modo meraviglioso di ringraziarle per tutto quello che fanno?
Nel 2014 questo obiettivo è stato  tradotto in una campagna valoriale dal titolo “Posso aiutarti, mamma?”
Quest’anno invece si è passati ad una fase di aiuto concreto, con il concept Promessa Mantenuta.
COME FUNZIONA?
Si tratta di un esperimento sociale in forma di social reality (potete vedere qui come sta andando) , che coinvolge 21 famiglie, di cui 10 reclutate online tramite candidatura spontanea, 11 invitate da Kinder Cereali come “ambasciatrici” dell’iniziativa.
Ogni famiglia ha avuto il compito di impegnarsi in una promessa per dare un po’ di tempo alla mamma, un piccolo aiuto domestico, da parte del papà, che coinvolge anche i figli: apparecchiare la tavola la sera, lavare i piatti, prendersi cura dell’animale domestico e così via.
Questa promessa va reiterata per 3 settimane, perchè secondo la psicologia ci vogliono  21 giorni per creare un’abitudine: nel dettaglio si è trattato dei 21 giorni  dal 16 novembre al 6 dicembre.
Ad ogni  famiglia è stato inviato un kit contenente un pulsante da premere ogni volta che è stata mantenuta la promessa; si attiverà così un contatore che tradurrà ciascun click in 10 minuti liberi per la mamma, registrando e sommando tutto il tempo che verrà regalato alle mamme grazie ai propri compagni e ai propri figli.
Tempo libero che la mamma potrà dedicare non solo a se stessa come a tutta la famiglia.
Tutta la dinamica dell’iniziativa, insieme all’elenco delle “promesse” fra cui scegliere la propria, è visibile su questo sito mentre voi papà potete trovare suggerimenti utili QUI
Tra l’altro sono molti i personaggi noti che hanno partecipato a questo progetto, indice che è molto condiviso…
Eh...se avessero scelto la mia famiglia, li avrei spennati per bene i miei maschietti di casa :-D
#promessamantenuta #kindercereali
Buzzoole

10 commenti:

  1. Ma che iniziativa carina se ci penso...Il Tempo libero é un vero miraggio per una mamma!! :D p.s. un piccolo suggerimento spennali per bene comunque i tuoi maschietti di casa :)

    RispondiElimina
  2. Io sono molto fortunata perchè i miei figli e mio marito mi aiutano sempre senza dover dirgli loro di fare certe faccende! certo a volte si lamentano però la maggior parte delle volte fanno sempre tutto con piacere! ^_^

    RispondiElimina
  3. Mio figlio ad esempio dopo cena lava sempre tutti i piatti, mi da una grandissima mano a casa, e quando non ci sono per lavoro lui fa sempre il pranzo..anche mio marito aiuta, quando può ovviamente, perchè lui fa i turni..questa iniziativa è davvero lodevole!

    RispondiElimina
  4. Per fortuna mio marito mi aiuta in tutto, anzi è molto pignolo quindi, per esempio, la lavapiatti la carica lui perché come metto io i piatti non gli piace, dice che occupo male lo spazio ahahaha

    RispondiElimina
  5. Io aiuto spesso la mia mamma..e lo faccio con molto piacere, soprattutto quando torna da lavoro stanca, o quando rientra tardi da fare le commissioni, impossibile non aiutare la mamma!! ^_^

    RispondiElimina
  6. Io sono stata una figlia un po' pigra. Ora che mi ci fai pensare aveva di che lamentarsi. Ora che ho una casa capisco perchè si arrabbiava tanto!

    RispondiElimina
  7. una lodevole iniziativa della kinder che spero si espandi a macchia di olio ed arrivi ai cuori di tutti i papà del mondo!

    RispondiElimina
  8. io ho solo una figlia ma fa per 4!!!! vorrei essere stata invitata io nel gruppo di famiglie del progetto Kinder....cosi' magari figlia e marito si rendevano conto del da fare che ho!

    RispondiElimina
  9. Le mamme, si sa, sono davvero insostituibili ed è bello dare loro un aiuto concreto proprio come ha pensato Kinder Cereali con questo interessante progetto!

    RispondiElimina
  10. Grande Kinder Cereali e ovviamente grandi le nostre mamme! Del resto ogni mamma è insostituibile e merita ogni riconoscimento possibile! Quindi mi piace proprio tanto l'idea di dare un aiuto concreto!Bella davvero come iniziativa!

    RispondiElimina

Lasciatemi un commento, se vi va: sarà sempre gradito...
Cercherò sempre di rispondere alle vostre domande ^_^