Lettori fissi

mercoledì 13 aprile 2016

Beretta. Lo stile British abbraccia la sportività italiana!

Voi che stile usate?
La moda, si sa, è in continua evoluzione e raccoglie influenze dagli ambienti più vari, soprattutto globali.
D’altronde noi italiani siamo ben famosi per la moda e per l'eleganza, anche se noi siamo comunque affascinati dalle contaminazioni, quindi non disdegniamo spunti dagli altri paesi, così come concediamo agli altri di ispirarsi a noi.
Ed a proposito di ispirazioni, non si può non pensare al British Style, nato appunto a Londra alla fine degli anni Cinquanta: uno stile elegante che si rifaceva ai classici criteri britannici, ma con precisi riferimenti agli Stati Uniti.
Ma procediamo con ordine...
Tra gli anni ‘50 e ‘60, a Londra, comparvero i "mods", ovvero i modernisti, appassionati di jazz moderno.
Gli uomini indossavano giacche a tre bottoni reverse, camicie bottom-down, pantaloni senza pences.
Questo era il tipico stile che riportava alle università statunitensi, abbinando una certa eleganza ed una forte personalità, quindi una personalizzazione, che cercava di creare un modello di vita confortevole, ma solido.
Negli armadi dei londinesi non potevano mancare capi Principe di Galles, blazer, trench colorati, camice bianche, mocassini scamosciati.
La moda per lui e per lei prevedeva capi che fossero eleganti e sobri, ma con quel  tocco personale che solo la persona che li indossava poteva dare, quindi gli abiti dovevano calzare a pennello sulla persona…(e non parlo solo della misura giusta, naturalmente)
Nasceva quindi una vera e propria rivoluzione, che contrapponeva il colore ai grigi completi inglesi...in Italia questo tipo di abbigliamento lo chiamiamo casual, come dire più...sportivo.
Naturalmente, nel corso degli anni, sono cambiate le definizioni, che hanno seguito il cambiamento degli stili, che non è detto vengano decisi dalle case di moda, ma sono sempre più ispirati all'arte ed alla moda della strada.
Oggi molte botteghe sartoriali  si ispirano allo stile britannico, annoverando stilisti che vanno affermandosi sempre di più nel mercato mondiale.
Gli inglesi tuttavia restano  legati ai criteri classici, preferendo vestire con colori più classici, sulla base di quei parametri che sono  definiti come corretti, cioè quelli  che nei decenni sono stati considerati "giusti", quindi senza rischiare con nuovi colori e nuovi abbinamenti.
L'Italia invece, pur non rinunciando alle tradizioni, tende all’innovazione.
Vediamo quindi molti stilisti emergenti, che stanno cambiando i classici canoni della moda italiana  nel mondo, innovandoli.
Sì, perchè gli italiani tengono molto alla personalizzazione dello stile, quindi osano nuovi abbinamenti di colore, o semplicemente puntano ad uno stile elegante, fatto dal colore.
E proprio l’innovazione italiana ha portato in questi anni anche nell'abbigliamento sportivo un’evoluzione, dando vita ad una combinazione tra eleganza e sportività: oggi  infatti l'abbigliamento sportivo viene utilizzato anche in città, tanto che molte case di moda propongono capi confortevoli, ma ricercate e d'effetto.
D’altra parte anche le aziende che si occupano di abbigliamento sportivo oggi, nelle loro collezioni, propongono capi che restano sì ispirati allo sport, ma sono adatti a varie occasioni.
L'abbigliamento inglese si ispira quindi allo stile dei "gentleman" nella pratica di discipline sportive come il golf, il polo o le gare automobilistiche.
In questo modo l’immancabile eleganza, che non deve mancare in nessuna occasione, abbraccia lo sport ed in particolare la sportività italiana.
Un esempio dello stile British che abbraccia la sportività italiana?
Lo propone Beretta, che  con la sua collezione lifestyle, offre un'ampia varietà di capi, che riescono ad essere insieme comodi ma eleganti.
Oltre all'abbigliamento tecnico legato alla caccia ed allo sport, Beretta ha lanciato una linea che unisce l’ispirazione sportiva allo stile britannico, completa di numerosi accessori.
I capi Beretta quindi sono contraddistinti da notevole eleganza sono abiti adatti a qualsiasi occasione, da una semplice passeggiata in centro, alla tipica giornata in ufficio oppure una scampagnata, unendo sempre i concetti di comfort ed eleganza, un incontro perfetto tra stile e comodità.
I suoi capi hanno la particolare caratteristica di essere pensati sui movimenti del corpo, in modo da  garantire il comfort in ogni movimento, qualunque attività si svolga.
Naturalmente la professionalità di Beretta comporta la continua ricerca sui tessuti dell'abbigliamento dedicato al tempo libero, tanto da proporre anche una collezione che contiene anche gli elementi tecnici tipici dell'abbigliamento sportivo, rendendo i capi più funzionali.
Ecco dunque come l'eleganza britannica sposa l'innovativa sportività italiana, creando un nuovo stile casual, ma senza tralasciare le tradizioni.

15 commenti:

  1. Adoro lo stile british, lo trovo molto raffinato e ideale per le gite fuori porta

    RispondiElimina
  2. Conosco bene questo brand, perché lo acquista mio suocero per il lavoro che fa e devo dire che sono capi di altissima qualità!

    RispondiElimina
  3. Non conoscevo questo brand, mi piace molto lo stile british, vado a dare un'occhiata :D

    RispondiElimina
  4. Mi piace questo stile, peccato non riuscirei a reperire questi capi nella mia città.. ma vorrà dire che gli acquisterò online! ^_^

    RispondiElimina
  5. ho scoperto da poco che Beretta fa anche abbigliamento! mi piace il loro stile un po' british e classico

    RispondiElimina
  6. Mi piace tantissimo lo stile british... Poi i loro abiti sono davvero bellissimi e di alta qualità

    RispondiElimina
  7. Lo stile di questo marchio è inconfondibile e lo trovo davvero sobrio ed elegante. Mi piace molto!

    RispondiElimina
  8. Sportivi e praticissimi i capi Beretta ma sempre con un tocco di eleganza. Tessuti tecnici, ma tagli sobri sono capi intramontabili, di qualità e durevolezza

    RispondiElimina
  9. Conosco bene Beretta. È il Brand che veste il mio compagno per essere elegante e sportivo sul lavoro. Confermo, tessuti e design di ottima qualità.

    RispondiElimina
  10. Sfondi una porta aperta: adoro lo stile British! Mio marito si veste solo così. Non conoscevo Beretta, gli farò sicuramente leggere il tuo post ;)

    RispondiElimina
  11. Lo stile British non è nelle mie corde ma indubbiamente è molto affascinante e conosco moltissimi amici che adorano acquistare abiti di questo stile per cui consigliero' senza dubbio Beretta.

    RispondiElimina
  12. Lo stile british ha sempre il suo fascino! Mi piace il mix di eleganza e casual che si ritrova nello stile di Beretta, una bella scoperta per me

    RispondiElimina
  13. Da sempre sinonimo di sportività e classe, Beretta mantiene alto lo stile e la qualità elevata del made in Italy.

    RispondiElimina
  14. questo è proprio lo stile che adoro, non conoscevo il brand ma devo subito dare un occhiata

    RispondiElimina
  15. Pretty look and so cute pics!
    Have a nice day!
    Blamod
    http://blamod.com

    RispondiElimina

Lasciatemi un commento, se vi va: sarà sempre gradito...
Cercherò sempre di rispondere alle vostre domande ^_^