Lettori fissi

martedì 22 novembre 2016

Grace Miller Secret DayTime

Rieccomi a voi, belle fanciulle, qualche giorno fa vi avevo parlato di un marchio di alta cosmesi, descrivendovi la mia positivissima esperienza con una maschera viso dalle proprietà illuminanti, tonificanti, leviganti  e purificanti, la Secret One di Grace Miller (vedi QUI la mia esperienza nel dettaglio…)
E alla fine del post, vi avevo promesso di completare il discorso, facendovi conoscere anche la crema giorno della stessa linea, il cui uso ho abbinato alla maschera: la Secret Daytime, un efficace trattamento intensivo anti-rughe...e io mantengo sempre le promesse :D
Parliamo di una crema giorno con SPF 15  dalla consistenza cremosa, ma soffice e non grassa, che si assorbe facilmente, per uso quotidiano (d’altronde l’uso sporadico di qualunque prodotto, anche il migliore del mondo,  non arreca beneficio alcuno).
E’ adatta a tutti i tipi di pelle, perfetta soprattutto come prodotto antiage, a partire dai 40 anni.
ATTENZIONE: Questo non significa che a 30-35 anni faccia male alla pelle, tutt’altro, perchè la Secret daytime idrata, nutre, illumina ed uniforma l’incarnato, ma che dà il meglio di sè come antiage.
E’ dunque una vera e propria strategia di bellezza che corregge i segni del tempo visibili e ne previene la formazione di nuovi, favorendo la sintesi endogena del coezima Q10, oltre che proteggere la pelle dal fotoinvecchiamento (ricordiamo che ha anche fattore di protezione solare 15)
coperchio di sicurezza igienica
Contiene un’associazione inedita di peptidi di bioingegneria, Perfection Peptide Age Complex, con 9 diversi aminoacidi che esercitano un’azione efficace contro l’invecchiamento cutaneo, sia in superficie che in profondità.
L’uso costante dunque distende le rughe di espressione, lotta contro il rilassamento cutaneo, ridisegnando i contorni del viso, favorisce la sintesi endogena dei sistemi di difesa anti radicali liberi.
La profumazione è molto gradevole, Grace Miller  parla di profumo Fiorito–Marino (senza allergeni), ovvero un “bouquet fiorito con accenti fruttati effervescenti, caratterizzato da una nota di testa marina con un fondo di legno di sandalo e cedro con note di fondo di muschio e vaniglia”.
Guardiamola da vicino...
La prima caratteristica che mi è saltata all’occhio quando ho aperto la confezione per la prima volta, è l’aspetto “puntinato” della crema.
Infatti si notano a vista d’occhio dei “pois” simili nell’aspetto a polvere di caffè che mi hanno fatto ipotizzare una sorta di effetto scrub.
la consistenza 
Nulla di tutto ciò…
Quando ho applicato sul viso la crema, ho notato che quei puntini lasciavano una sorta di striatura sulla pelle che là per là mi ha lasciata perplessa.
Naturalmente ho continuato a massaggiare il prodotto sul viso, per eliminare quello che mi appariva un fastidioso inconveniente...quanto mi sbagliavo.
I “puntini al caffè” sono assolutamente impercettibili sulla pelle, quindi non si tratta di un effetto scrub, bensì sono  microsferule di pigmenti che non si mescolano alla crema perchè incapsulati e quindi vengono liberati solo a contatto con la pelle del viso alla quale donano un velo uniforme di colore uniformando l’incarnato.
In pratica un effetto primer o BB Cream che funge anche da perfetta base per il trucco.
Come la usiamo…
Ripeterò fino allo sfinimento (il vostro, s’intende, io non mi stanco mica…) che i trattamenti di bellezza (di qualunque trattamento si parli) vanno utilizzati su pelle accuratamente detersa, quindi che sia la classica acqua e sapone, oppure latte detergente, acqua micellare, mousse, sapone solido, detergente bifasico (come vi pare!!!), prima di applicare una crema viso, pulite bene la pelle, perchè sarà più permeabile ai principi attivi del prodotto e perchè sarà meno soggetta ad irritazioni e/o sensibilizzazioni (insieme ai principi attivi penetrerebbero anche le impurità, pensateci….).
spatola igienica per raccogliere la crema
Fatto?
Bene, ora prendete la spatolina che trovate nella confezione (igienica e praticissima) e raccogliete un po’ di crema, basterà una sola “spatolata” per coprire tutto il viso.
Usate  movimenti circolare sempre più ampi, distribuiamo il prodotto, partendo dalle guance, proseguendo sui  lati del naso salendo fino alla fronte per finire nella zona delle tempie.
Con le dita, facciamo assorbire bene, delicatamente  ed uniformemente, “tirando” leggermente la pelle verso l’esterno come per simulare un effetto lifting.
Ora guardiamoci allo specchio, cosa vediamo?
Ve lo dico io: una pelle luminosa, levigata, compatta e dall’incarnato uniforme, in sintesi una pelle più bella :)
I test…
Grace Miller effettua test d’efficacia sotto controllo dermatologico con una valutazione clinico-strumentale.
Quindi se ne conclude che:
Già dopo due settimane di trattamento le rughe saranno meno profonde e dopo un mese le rughe saranno ridotte del 13,6%
Inoltre dopo 4 settimane  di trattamento, l’idratazione sarà aumentata del 27%.
Che io sia soddisfatta del trattamento Secret di Grace Miller, credo sia chiaro.
Ho già premesso che si tratta di altissima cosmesi (vale per la qualità, ma anche per la fascia di prezzo, devo per correttezza specificarlo), lontanissima dai prodotti più commerciali ampiamente pubblicizzati.
D’altronde, vi avevo premesso nel post precedente che Grace Miller non spende soldi in pubblicità, preferendo piuttosto affidarsi all’alta qualità dei suoi prodotti, tanto da poter spesso offrire la garanzia soddisfatti o rimborsati.
Vi lascio nuovamente i contatti dell’azienda, invitandovi ad informarvi sulla gamma dei suoi prodotti e sulla loro altissima qualità.
Pagina Facebook

15 commenti:

  1. questa crema mi sembra ottima e anche la confezione mi piace molto

    RispondiElimina
  2. adoro il design elegante di queste creme, fanno pensare subito a dei prodotti di qualità, mi piacciono come idea regalo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, sarebbe un regalo impegnativo, quindi da riservare a persone specialissime ^_^

      Elimina
  3. effettivamente guargando la foto della crema anche io ho pensato che fungesse anche da scrub! la tua review mi ha colpito molto e mi piacerebbe un sacco provarla

    RispondiElimina
  4. queste creme sembrano ottime, proprio il regalo adatto per la mia mamma,una novità davvero da provare

    RispondiElimina
  5. molto interessante Grace Miller, l'età avanza per me quindi è meglio stirare per bene le rughe

    RispondiElimina
  6. Io non ho rughe per genetica..... sono fortunata, ma prevenire è sempre meglio! questi prodotti devono essere davvero eccellenti.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti le rughe si cominciano a combattere dai 25 anni, Greta...

      Elimina
    2. beh, antiage non indica solo le rughe, ma anche il tono, il colorito, l'ovale...

      Elimina
  7. Il pack sembra lussuoso e a quanto pare i trattamenti contenuti sono davvero efficaci. Devo assolutamente provare qualcosa di questo marchio

    RispondiElimina
  8. non conoscevo il brand ma a guardare gia' solo l'eleganza della confezione mi piace, poi figuriamoci la qualita' sembrano veramente ottime

    RispondiElimina
  9. Attendevo il seguito delle tue recensioni con l'azienda Grace Miller e questa crema è sensazionale! Mi intriga tantissimo e voglio assolutamente vedere l'effetto sul mio viso di quarantenne! Grazie della recensione dettagliatissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sulla tua pelle sarà semplicemente perfetta, vedrai :)

      Elimina
  10. non conoscevo questi prodotti...ma credo proprio che li proverò...sembrano davvero ottimi ed efficaci

    RispondiElimina
  11. Non conosco affatto questo brand, ma già di primo acchito mi ha colpito tantissimo la confezione... bella, elegante...insomma si presta bene anche come regalo di Natale

    RispondiElimina

Lasciatemi un commento, se vi va: sarà sempre gradito...
Cercherò sempre di rispondere alle vostre domande ^_^

Subscribe

.