Lettori fissi

martedì 16 dicembre 2014

Stadt Hotel. Un secolo di ospitalità nel cuore di Bolzano!

Se esiste un “luogo virtuale” in cui abbia scritto, in tanti anni di web-writing, in quel luogo non può mancare uno spazio dedicato alla mia “casa” di Bolzano: lo Stadt Hotel, che da 100 anni esatti coccola e gratifica i suoi ospiti, ivi compresa la mia famiglia.

Sono ormai diversi anni che nel periodo natalizio siamo ospiti dello Stadt Hotel ed ogni anno ci regala lo stesso entusiasmo, lo stesso benessere, la stessa malinconia quando l’ultimo giorno, prima di partire, restituiamo le chiavi nella hall.
Basti pensare che sin dal primo anno che siamo stati a Bolzano per i Mercatini di Natale (nel lontano 2006) , arrivati a Piazza Walther (ovvero la piazza più centrale della città, in cui si tiene anche il celebre mercatino di Natale, altrimenti detta “il salotto buono” di Bolzano), immediatamente restammo incantati di fronte ad un incantevole palazzo dall’aspetto antico ed elegante...
Nei primi anni dei nostri soggiorni bolzanini, convinti dell’inaccessibilità di una così incredibile location, per noi lo Stadt Hotel Città era rimasto “un bel sogno”...poi un giorno ci siamo convinti a cedere al suo fascino.
Allora temevo di restarne talmente incantata da non poter mai più scegliere un altro hotel a Bolzano...ed infatti avevo ragione: gli resteremo fedeli per sempre.
Solitamente approfittiamo delle offerte natalizie che propongono un soggiorno infrasettimanale di 3 notti. D’altronde nel fine settimana c’è tanta folla ai mercatini che avremmo scelto comunque di venire in settimana.


L’hotel Città con il suo elegante Cafè–Restaurant–Bar direttamente sulla Piazza Walther, considerata il salotto della città   è stato costruito nel  1914 e restaurato splendidamente nel 2001 per metterne ancora più in rilievo il fascino architettonico. Quest’anno dunque ha festeggiato ben 100 anni di ospitalità di altissimo livello.
Procediamo...
Nei pressi di Piazza Walther, utilizziamo il Parcheggio sottostante la centralissima piazza, che dispone di un ingresso riservato direttamente ai clienti dello Stadt, che possono usufruire quindi anche di un prezzo agevolato per i clienti e percorrendo un un corridoio  abbastanza breve, possiamo prendere l’ascensore per entrare direttamente nella hall dell’albergo.
La prima impressione quando entrammo la prima volta nella Hall fu semplicemente mozzafiato...un “wow” è d’obbligo guardandosi attorno.
In reception troveremo sempre giovani dai modi garbati e dintinti, oltre che dal fare accogliente e simpatico.

All’arrivo siamo accolti con la chiave tradizionale  (volontariamente mantenuta come consueto segno di ospitalità) della nostra storica camera 218, che abbiamo mantenuto per tutti gli anni del nostro soggiorno, oltre alla classica tessera magnetica che attiva la luce in camera.
Manteniamo, come ogni anno, l’incanto nell’ammirare i dettagli, dalle decorazioni natalizie nella hall all’elegante ascensore che ci conduce in camera.
Entriamo in camera?
Di solito occupiamo come dicevo la camera 218, che è una Camera Classic cioè una matrimoniale.
L’arredamento è molto gradevole nella sua semplicità raffinata, la camera è ampia e ben riscaldata.
Una piccola anticamera, che  tendenzialmente utilizziamo per riporre  le scarpe di sera, precede la seconda porta.
Sul letto troviamo due piumini singoli, ciascuno nel suo sacco copripiumino bianco,  adagiati sulle lenzuola pulitissime e ben stirate, oltre ai cuscini.
Sulla sinistra troviamo un ampio armadio dal sapore antico, in legno scuro, a due ante, molto spazioso, nel quale troviamo  appendiabiti, oltre che coperte supplementari che non abbiamo avuto avuto modo di utilizzare visto che la camera è ben riscaldata.
Accanto all’armadio, un grande specchio ed una scrivania, sul quale troviamo depliant informativi e i vari omaggi che l’hotel riserva ai suoi ospiti.
Il pavimento, per nostra fortuna, è un parquet lucidissimo e ben tenuto...dico per fortuna perchè altrove in Alto Adige abbiamo spesso trovato la moquette, che va poco d’accordo con il mio border collie a pelo lungo.
Ma lasciate che spenda due parole per il bagno.
Se vi aspettate che ora vi spieghi quanto sia carino e pulito il bagnetto, sebbene piccolo quanto un ripostiglio...avete previsto male: si tratta di una vera e propria camera da bagno molto ampia (sono stata in hotel in cui la camera da letto è più piccola, credetemi), i pavimenti e piastrelle blu sono lucidi e pulitissimi, l’arredo bagno di ottimo livello, lo specchio è ampio, il box doccia è ampio ed il tutto porta la firma di una nota marca di sanitari.
Accanto allo specchio, da un lato il phon, dall’altro sulla mensola in vetro troviamo  il set di benvenuto che offre  sapone, shampoo-doccia, spugnette per le scarpe, oltre a bicchieri puliti in vetro che consentano agli ospiti di  bere l’acqua di Bolzano. 
Infatti, come lessi tempo fa sul BM (Bolzano Magazine), la comune acqua potabile di Bolzano supera in qualità molte delle più note marche di acqua minerale.
Naturalmente ci sono asciugamani per il viso, asciugamani ospiti e grandi teli doccia, oltre al tappetino in spugna per la doccia, che saranno TUTTI cambiati ogni mattina.
In  camera possiamo usufruire di un televisore a colori (schermo piatto, marca nota) che riceve i maggiori canali nazionali,  vari canali in lingua tedesca, locali o austriaci (ORF1 e ORF2) oltre alla maggiore offerta dei canali Sky.
Inoltre in omaggio pantofole monouso in spugna bianca di cotone, che riportano il logo dell’hotel, un paio per ogni ospite.
La nostra camera affaccia sulla Via Argentieri, stradina immediatamente adiacente alla piazza Walther, per cui si può facilmente ammirare il Christkindlmarkt dalla finestra.
La camera comprende anche l’uso gratuito del wi-fi dell’hotel, la password viene fornita in reception, ma nella hall possiamo trovare anche  una postazione internet gratuita.
Si mangia!
La colazione è  inclusa nel prezzo del soggiorno, ma se pensate di riuscire a stare a dieta (io speravo di resistere, ma è impossibile!), mettetevi l’anima in pace, a dimagrire ci penserete poi quando tornerete a casa.
Abbiamo l’abitudine di alzarci presto anche in vacanza per poter godere ogni istante, quindi la sveglia suona di buon mattino
So già che in sala colazione le tentazioni saranno tante...

La colazione è servita nella Sala Camino… una elegante sala che ospita oltre ai vacanzieri, molti eventi culturali tra cui spiccano frequenti  concerti di musica classica.
Qui hanno cenato famosi direttori d'orchestra e giovani talenti provenienti da tutto il mondo (vedi più avanti...)
Torniamo alla Sala Camino…
Il nome è dovuto appunto ad un bellissimo camino sul fondo della sala, decorato in maiolica verde, che ospita per l’occasione decorazioni natalizie.
I tavoli sono apparecchiati con molta cura, con aspetto raffinato ed ospitale.
Dalla sala Camino si può accedere alla Sala Ovale, che ospita il ricchissimo buffet, che lascia sempre senza parole per quantità, qualità e varietà dell’offerta.
Sull’isola centrale possiamo trovare  i croissant caldi, sfornati direttamente dalla loro pasticceria (credetemi, i più buoni che io abbia mai mangiato) oltre a una vasta scelta di dolcezze: Sacher, strudel di mele, biscotti artigianali, torte...e tante altre leccornie ancora, tutto prodotto direttamente in loco.

Troviamo anche un vasto assortimento di cereali da colazione e possibilità di colazione continentale, con uova, salumi e formaggi.
Su un altro buffet sulla sinistra troviamo inoltre: confetture artigianali, mieli vergini integrali, burro biologico sfuso, yogurt alla frutta o naturale, frutta fresca e frutti di bosco.
Inoltre diversi tipi di pane e prodotti senza glutine.   
Dulcis in fundo, selezioni di tè e tisane , vari tipi di latte (scremato o  parzialmente scremato, intero, di capra, di soia, senza lattosio), centrifughe di frutta fresca e spremute.

La colazione è servita dalle 7 in avanti, ma in caso di check out anticipato, basta informare la reception e prepareranno una colazione completa apposta solo per voi, a qualunque ora.
Il Bar Cafè
La guida de Il Gambero Rosso indica il Bar Cafè dello Stadt come uno dei più belli della regione...come dargli torto?

E’ in effetti un vero piacere fermarsi abitualmente al bellissimo e grande bar a prendere il caffè. 
Basti pensare che la prima sera, tornando dalla passeggiata centrale per il centro addobbato a festa, mio marito ha preso un caffè prima di andare a dormire (impensabile di solito!), solo per il gusto di andare al bar.
Nel cafè si possono trovare più di 70 quotidiani, 40 testate in 10 lingue diverse...diventa difficile a volte portar via mio marito, quando si immerge nella lettura de Sole24Ore e dintorni.
Dalle 7 alle 22 nel  bar-ristorante dell’Hotel Città, si può trovare da mangiare (il depliant in camera recita: “Non troverete cose eccezionali, ma cose semplici preparate in modo eccezionale”) e da bere, oltre al classico caffè, al tè, a deliziose cioccolate calde e all’adorabile fontanella con la famosa Acqua di Bolzano di cui poc’anzi.

Va specificato che la Sala ovale nel bar è adiacente a quella che ospita il buffet al mattino a colazione.
La piccola sala, di forma ellittica, è davvero deliziosa: circondata da  grandi specchi,  offre tranquillità per leggere, studiare, o sbirciare la casella e-mail dal tablet, creando così un’ atmosfera  volutamente da Café Viennese (ed infatti vi servono tra le altre cose l’ottima Sacher proveniente dal confinante Sacher shop).
E a proposito di compleanni...
Quest’anno ha compiuto 10 anni l’unico punto vendita di Original Sacher Torte fuori dall’Austria,  ovvero il Sacher Shop presso l’Hotel Città dal 2004. Quindi questo è l’unico luogo in Italia dove potete assaggiare non semplicemente UNA buona sacher, ma la ricetta originale della torta Sacher, il celebre dolce al cioccolato farcito  marmellata di albicocche e ricoperto con glassa di cioccolato.  

Tutti i dolci del Sacher shop vengono prodotti direttamente nella pasticceria Sacher di Vienna che ha l’esclusiva della ricetta originale: oltre alla classica torta Sacher disponibile in varie misure, possiamo trovare uno speciale cacao di eccellente qualità, il liquore Sacher e speciali caffè e cioccolate calde, prodotti questi non solo deliziosi da mangiare ma anche perfetti come elegante e particolare idea regalo, (tra l’altro la torta Sacher è proposta in tipiche scatole in legno, davvero graziosissime)
Anzi vi consiglio di dare un’occhiata al sito per farvi un’idea approfondita dell’assortimento.
Il Centro benessere
Lo ammetto, nonostante da tanti anni soggiorniamo in quest’hotel, non abbiamo mai approfittato del Centro Benessere.
Sauna finlandese alternata a vasca d’acqua fredda, relax nel bagno turco o idromassaggio, vasca idroterapica Kneipp e una confortevole saletta relax...
Non ho mai avuto modo di approfittarne, non certo per disinteresse, ma semplicemente per mancanza di tempo, essendo solitamente presi dalle lunghe passeggiate e dallo shopping selvaggio, oltre che perchè ho un “bravissimo bambino” che dubito mi lascerebbe godermi un po’ di tempo libero tutto per me.
Ma una visita al loro Centro Benessere me la ripropongo ogni volta...e prima o poi lo farò :)
L’accesso al centro è gratuito, ma si possono prenotare trattamenti specifici (massaggi totali o parziali, cura della pelle, linfodrenaggio ecc.) a pagamento.
Inoltre...
L’hotel prevede il c.d. Late check–out su richiesta, di cui una volta anche noi abbiamo usufruito.
Basterà avvertire la reception che farà come sempre del suo meglio per accontentare i clienti (salvo complicazioni, naturalmente…)
Un compleanno speciale!
Per il centenario, sono stati organizzati molti eventi tra aprile ed ottobre.
I festeggiamenti hanno visto la presenza di artisti di fama internazionale provenienti dal San Carlo di Napoli o dalla Scala di Milano, oltre che dal Metropolitan di New York e dalla Staatsoper di Berlino.
Una mostra fotografica nel Cafè testimonia i grandi maestri che nel tempo hanno diretto concerti di musica classica all’interno dello Stadt Hotel. 
alcune immagini degli eventi culturali del centenario

Ogni estate l’hotel ospita un importante evento musicale che vede ospite la Gustav Mahler Jugendorechester, fondata dal grandissimo Maestro Claudio Abbado e quest’anno per l’occasione in luglio la Quinta di Beethoven ha stupito un folto gruppo di spettatori che dalla piazza antistante ha goduto di una particolarissima esecuzione direttamente dalle finestre dell’hotel..."Una Quinta inaudita"!
Non solo…
La scorsa estate in luglio la famosa piazza Walther si è trasformata in Walzer Platz (Piazza Walzer), un evento di danza dal sapore viennese, che ha riscontrato un tale successo da aver già fissato un appuntamento per il prossimo anno.

Save the date: 17 luglio 2015, non fatevi sfuggire questa occasione :-)
un articolo dello Stadt Hotel Gazette/Gazzetta della Città

Ed infine...
Un piccolo aneddoto che mi piace spesso raccontare, ancora dopo tanti anni di soddisfazione nell'alloggiare allo Stadt Hotel...
Sin  dalla prima volta che sono entrata in questo "piccolo paradiso", coccolati fino allo spasimo in ogni dettaglio, mentre mi lasciavo incantare dagli arredi, da tutti gli optional offerti ai clienti, continuavo a rimuginare?
Quante stelle dicono che abbia? Minimo 12... ;)
Sono stata in diversi hotel a 4 stelle che non offrivano la metà del comfort e della qualità sia nei servizi che nell’alloggio in generale.
Ho trascorso i primi giorni del mio primo soggiorno a caccia di un particolare di cui potermi “lagnare” per giustificare qualcosa che non mi spiegavo: non comprendevo perchè avesse solo 3 stelle!!!
Alla fine la mia curiosità non trovò freno, quindi senza mezzi termini chiesi in reception la ragione di questa categoria per me inspiegabile.
Con un caldo sorriso mi è stato spiegato che fosse stata una loro scelta...ma continuavo a chiedermi che fine avesse fatto la stellina mancante
La signora Hannelore, moglie del direttore D’Onofrio, ha sorriso e mi ha risposto:
<<Abbiamo scelto di essere il migliore dei 3 stelle, piuttosto che un qualsiasi 4 stelle>>
un articolo dello Stadt Hotel Gazette/Gazzetta della Città




Stadt Hotel Città
Piazza Walther, 21
39100 Bolzano
Tel  +39 0471-975221
Fax +39 0471-976688
Pagina Facebook

29 commenti:

  1. okkk....ci sei riuscita: me ne sono già innamorata! pur non essendo mai stata in questo hotel e nè tantomeno in questa città, sei riuscita farmi vivere l'atmosfera che hai così amorevolmente tenuta stretta nei tuoi ricordi. Sto prendendo nota così da poterlo consigliare anche ad amici diretti a Bolzano.

    RispondiElimina
  2. Questa recensione a dir poco trasuda entusiasmo, chiara e dettagliata, qualsiasi informazione si cerchi in proposito è qui.
    Dire che ti sei trovata bene mi pare persino riduttivo :-)

    RispondiElimina
  3. Abbiamo in progetto una visita ai mercatini di Natale, ma non abbiamo ancora definito quando e se Bolzano piuttosto che Bressanone o Trento. Si vedrà. Intanto mi sono letta con piacere i tanti particolari descrittivi del meraviglioso Stadt Hotel, che terrò a mente nel caso decidessimo per la bella Bolzano. Grazie!

    RispondiElimina
  4. ma che bello questo albergo...e poi ha una cosa per me FONDAMENTALE.... la wifi!
    io non posso vivere senza!

    RispondiElimina
  5. bellissimo questo hotel è pieno di bellissimi servizi mi sa che ci farò un salto anche io

    RispondiElimina
  6. farò leggere questo tuo articolo ad alcume mie amiche che hanno intenzione di andare a visitare i mercatini di natale e sono alla ricerca di un hotel ospitale come questo che hai presentato!

    RispondiElimina
  7. Bellissimo hotel, direi un'ottima base per visitare i mercatini di natale!!!
    Mi piacerebbe tantissimo andarci!

    RispondiElimina
  8. Ottime info e consigli per un eventuale viaggettto a Bolzano, città che ho visto di passaggio ma che mi ha colpito molto. Molto bello sia l'hotel che il modo in cui ci hai raccontato il tutto

    RispondiElimina
  9. Bellissimo e molto raffinato questo hotel. Ho letto il tuo post tutto d'un fiato e sono rimasta incantata dalle tue parole. Si vede che la camera è molto accogliente, e credo sia una delle cose fondamentali oltre al fatto dell'ospitalità appena si arriva alla reception!

    RispondiElimina
  10. Amo l'Alto Adige, il paesaggio, la cortese ospitalità gli angoli magici, la pulizia . Passo almeno tre volte all'anno da Bolzano, mi fermo all'andata e al ritorno, ma non ho mai pernottato. Ho letto con attenzione la tua recensione dello Stadt Hotel e se capiterà soggiornerò volentieri.

    RispondiElimina
  11. Wow..la colazione è davvero vasta, c'e tantissima scelta, sarà una cosa stupida ma io tengo molto alla colazione e una delle prime cose che guardo quando devo prenotare un hotel, certo poi giustamente c'è anche la sistemazione della stanza, e soprattutto il bagno!! Mi hai fatto innamorare di questo bellissimo e lussuoso hotel, da come ne parli dire che sei soddisfatta e poco!! ^_^

    RispondiElimina
  12. Mi hai fatto venire voglia di fare un viaggetto a Bolzano solamente per poter soggiornare in questo splendido Hotel e godere di ogni comodità (io proverei subito il Centro Benessere XD), oltre che gustare tutte le golosità della colazione! Dalle mie parti non ci sono molte eccellenze in questo ambito (almeno non che io ne sia a conoscenza) purtroppo ci perdiamo nelle "piccole" cose... ma di sicuro riusciamo a compensare con le bellezze artistiche di cui è piena la mia Sicilia :)

    RispondiElimina
  13. Bellissima la struttura di questo hotel, sicuramente se dovessi farmi un giretto a Bolzano pernotterei in questo bellissimo hotel, lo trovo molto accogliente, e dalle tue parole poi si è capito che il loro lavoro lo svolgono alla grande, cordialità e ospitalità all'arrivo dei clienti e la cosa piu importante, e un pò come sentirsi a casa! ^_^

    RispondiElimina
  14. Molto bello e ricco di storia lo Stadt Hotel, con mio marito stavamo pensando di fare i mercatini di Natale il prossimo anno, che la bambina sarà abbastanza grande. Mi sono segnata i riferimenti grazie!

    RispondiElimina
  15. E' vero... un Hotel da Wooow! Bellissimo! E mi piace il fatto che offre tanti servizi, pure la simil spa! C'è da dire inoltre che se trattano bene i clienti ( cosa che purtroppo ora come ora non accade spesso) ci si ritorna volentieri! Fantastico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. é proprio una SPA, con tutto l'immaginabile :-)

      Elimina
  16. un hotel che merita tutta la mia attenzione, visto che mi piace viaggiare e cambiare zona spesso, ma la colazione era davvero super, lo terrò sicuramente in considerazione per il mio prossimo viaggio

    RispondiElimina
  17. Ciao cara e ben ritrovata con questo post ci hai proprio fatto sognare quest'hotel è bellissimo e le tue foto rendono molto. Un sogno, un'eleganza ma allo stesso tempo molto intimo, lo terrò sicuramente presente per il mio prossimo viaggio o itinerario da quelli parti, grazie.

    RispondiElimina
  18. Bolzano è una città che adoro soprattutto in questo periodo natalizio esprime con la sua atmosfera il clima nordico che piace tanto a me e che dalle tue foto mi ha fatto rivivere di ricordi per il passaggio in questa meravigliosa città. Un hotel che non conoscevo ma che mi segno per il mio prossimo viaggio in una splendida città

    RispondiElimina
  19. Giuro, non ho parole...non credo di aver mai visto nulla del genere, a meno di non tracimare in ambienti eleganti sì, ma freddi e snob. Sono stata a Bolzano qualche anno fa e questo magnifico edificio non mi era sfuggito, non posso non prenderlo in considerazione per la prossima visita in Alto Adige (spero per Pasqua, incrociamo le dita)

    RispondiElimina
  20. Sono anni che chiedo a mio marito di prendersi qualche giorno di vacanza in questo periodo per poter andare a visitare Bolzano ed i suoi mercatini di Natale ma puntualmente la risposta è negativa.....è sempre super impegnato. Pero' credo che questa volta ci spingeremo da quelle parti dopo le feste perchè voglio visitare queste zone a prescindere dai mercatini. Prendo subito nota dello Stadt Hotel cosi' prenotiamo li!

    RispondiElimina
  21. mi sarebbe piaciuto venire a Bolzano per visitare i mercatini però purtroppo per impegni lavorativi non possiamo spostarci,questo hotel in cui hai alloggiato sembra davvero accogliente lo terrò sicuramente presente

    RispondiElimina
  22. che meraviglia questo Hotel! Dalle foto e da quanto descrivi sa come prendersi cura dei propri clienti e farli ritornare! Mi piacerebbe molto fare un week end in questa zona, faccio passaparola con gli amici e magari per Capodanno si potrebbe organizzare. Grazie delle informazioni preziose!

    RispondiElimina
  23. Ho sempre sentito parlare di questi famosi mercatini di Natale di Bolzano ma abitando al Sud non ho mai avuto il piacere di poterli visitare. Chissà se capitero' da quelle parti prima o poi. Per ora mi salvo il sito dell'Hotel Stadt!

    RispondiElimina
  24. Ho sempre sentito parlare dei Mercatini di Natale ma non sono mai stata a Bolzano... Gli unici mercatini di Natale che ho visitato finora sono quelli della mia città (Palermo).
    La tua recensione sullo Standt Hotel è davvero molto interessante e mi fa piacere leggere che siete clienti affezionati da tanti anni. Ti devo dire la verità: mi hai fatto venire voglia di fare una bella vacanza! :)

    RispondiElimina
  25. La tua recensione sullo Stadt Hotel è davvero completa ed esauriente, mi hai fatto conoscere luoghi che non conoscevo affatto e quindi ti ringrazio. Se un giorno dovessi fare una vacanza da quelle parti, lo terrò sicuramente in considerazione. Grazie.

    RispondiElimina
  26. E' bello leggere e carpire la soddisfazione, l'entusiasmo e la fiducia che riponete da anni in quest'albergo... Mi hai fatto venir voglia di farmi una vacanza a Bolzano... di certo saprò dove alloggiare senza dubbio!

    RispondiElimina
  27. Adesso questo Hotel non ha più segreti, sarà sufficiente fare le valige e prenotare. Davvero invitante la tua proposta, da annotare.
    Erry

    RispondiElimina
  28. Vado in Alto Adige con una certa frequenza e ricordo bene questo bellissimo hotel proprio in piazza.
    Che sia bello dentro quanto e più di fuori ora è una certezza.
    La cortesia e la disponibilità dello staff non è cosa da poco, a te fa venire voglia di tornare quanto a me vien voglia di provare.

    RispondiElimina

Lasciatemi un commento, se vi va: sarà sempre gradito...
Cercherò sempre di rispondere alle vostre domande ^_^