Lettori fissi

venerdì 29 luglio 2016

La Grande Festa del Vino 2016.

Credo di avervi più volte spiegato la passione di mio marito per il buon vino.
Il che comporta bere con assoluta moderazione ma solo vino di ottima qualità, acquistato non al supermercato ma rigorosamente in enoteca, dopo attento studio sia su cartaceo che sul web, oltre che negli stessi punti vendita, chiedendo consiglio  e informazioni a persone esperte e qualificate.
Appunto abbiamo scoperto che è imminente un evento a cui di certo mio marito vorrà partecipare, anche perchè saranno i nostri ultimi giorni di ferie e sarebbe bello poterli spendere in modo diverso.
Di quale evento si tratta?
Della 9° edizione della Grande Festa del Vino,  un evento dedicato al vino che vede protagonisti 68 tra i migliori produttori nazionali ed europei.
Ecco quindi che i Grandi Vini d’Italia e d’Europa si danno appuntamento a Santa Maria di Sala (VE) in Villa Farsetti (una meravigliosa villa in stile rococò del XVIII secolo) domenica 11 e lunedì 12 settembre 2016.
Saranno due giorni straordinari di incontri e cene gourmet, dalle 10 alle 19, in cui si potranno conoscere e degustare oltre 5.000 bottiglie di vini (con ben 310 etichette) e moltissime specialità gastronomiche nella Villa Farsetti, creando una sorta di tour dell’Italia e dell’Europa calice alla mano.
Scopriremo anzitutto i vini dell’eccellenza del nostro Made in Italy ma non saranno protagonisti solo i vini provenienti da ogni regione italiana ma anche da altri 7 stati europei.
Partiremo dai vini italiani più premiati, come il Taurasi delle Cantine Antonio Caggiano, il Vermentino di Gallura Superiore di Jankara, il Fiano di Avellino Béchar delle Cantine Antonio Caggiano,  l’Amarone della Valpolicella Morar di Valentina Cubi , l’Aglianico del Vulture Riserva Caselle della casa vinicola d’Angelo, il Verdicchio dei Castelli di Jesi Superiore San Michele di Vallerosa Bonci , il Dogliani San Bernardo di Anna Maria Abbona, il Donna Adriana di Castel de Paolis, il Ripe del Falco di Ippolito 1845,  il Menfi Cabernet Sauvignon La Vota delle Cantine Barbera, il  Romagna Sangiovese I Probi di Papiano Riserva di Villa Papiano.
Per poi  passare a vini straordinari internazionali, come vini francesi a denominazione AOC Alsace Grand Cru e gli Champagne di Montagne de Reims; i potenti vini del Collio Sloveno in anfora, i prestigiosi vini della Mosella in Germania, le bollicine di Cava “la seduttrice catalana”, il famoso vino liquoroso Porto e i rinomati vini austriaci del Burgenland e gli speciali vini ungheresi Tokaji Furmint, Aszu e Esszencia.

Ci saranno 3 Grandi Degustazioni Guidate, che offriranno in degustazione 7/8 grandi vini raccontati e degustati da Sommelier Professionisti, di cui due si svolgeranno Domenica 11 Settembre (I GRANDI RIESLING e I GRANDI VINI ROSSI DOCG), la terza Lunedì 12 Settembre (LE GRANDI BOLLE).
Ciascuna  degustazione ha un costo di € 40,00, con accesso solo tramite prenotazione online.
La cena con i produttori
Gli eventi non si concluderanno alle 19, tranquilli, di  sera sarà la volta  dell’alta cucina in una location stupenda: domenica la Gondola Brusada di Mirano dalle ore 20:30 in poi ospiterà una cena da non perdere in cui saranno presenti tutti i produttori della manifestazione, proponendo uno speciale menu cosmopolita in cui si offrono le specialità tipiche di alcune delle terre di provenienza dei vini in degustazione, nello specifico Italia, Spagna ed Austria.
I Biglietti dell’evento sono acquistabili anche online, il prezzo è assolutamente abbordabile, ovvero 13 euro per i visitatori maggiorenni, compresa una penna con cui compilare la scheda di gradimento dei vini, per votare il miglior vino degustato ed un  calice professionale e tracolla porta calice...a mio marito basterà il calice professionale per andare in estasi.
Naturalmente l’ingresso è consentito anche ai minori, se accompagnati dai genitori (il biglietto costa solo 1 euro, ma senza calice), ma non potranno degustare alcolici nel rispetto della legge, mentre i sommelier possono usufruire di ingresso a prezzo agevolato a 10 euro.
Potete anche dare un’occhiata al video spot dell’evento  qui di seguito.
Contatti, orari e informazioni di riepilogo.
Per ulteriori informazioni, si può telefonare al numero 041-5489920 oppure al numero verde 800-200 010 o anche visitare il sito ufficiale dell’evento.
La manifestazione apre al pubblico domenica 11 settembre alle ore 10:00, il servizio mescita terminerà alle ore 18:30, mentre alle ore 19:00 la Villa Farsetti chiude al pubblico (stessi orari per lunedì 12 settembre)

24 commenti:

  1. Anche la mia metà la pensa come tuo marito, solo vino di ottima qualità, ovvero poco ma buono.
    Non abitiamo lontanissimo, facciamo un serio pensierino per vedere di partecipare all'evento...magari di lunedì, che sarà meno affollato.

    RispondiElimina
  2. Anche noi abbiamo le ferie in quel periodo e conoscendo il mio compagno, difficile che si faccia sfuggire un evento del genere.
    In fondo andremo in vacanza in Friuli quest'anno, che ci vuole ad allungarsi in Veneto? :)

    RispondiElimina
  3. un grande evento che sicuramente sarà apprezzato dagli amanti del buon vino... In Italia abbiamo un sacco di aziende valide e vini pregiati e questa può essere un'occasione per scoprirne di nuovi...grazie per la segnalazione =)=

    RispondiElimina
  4. Abitando in provincia di Padova quest'evento mi cade proprio a pennello! Mirano non è poi così lontano! Grazie per le informazioni ! Adoro il vino ed il bere bene!

    RispondiElimina
  5. Peccato per la lontananza perchè questo evento è davvero interessante :D adoriamo il buon vino qui a casa!

    RispondiElimina
  6. Un evento davvero imperdibile! Mi informerò per regalare i biglietti ai miei genitori che in quel periodo saranno in vacanza in Trentino.

    RispondiElimina
  7. Non conoscevo La grande festa del vino e per fortuna essendo a settembre c'è ancora parecchio tempo per organizzarsi ottimo perché mi piacerebbe davvero partecipare a questo evento!Non è nemmeno troppo distante da me!

    RispondiElimina
  8. bella la festa del vino, vedo se riesco a organizzarmi per andarci!

    RispondiElimina
  9. Bellissimo evento, a me e mio marito piacciono molto questo tipo di eventi ed anche noi siamo d l parere che bisogna bere poco ma bere del buon vino

    RispondiElimina
  10. wow che evento a cui mi piacerebbe proprio partecipare, proprio per scoprire nuovi sapori e magari farmi un po' di cultura in materia!

    RispondiElimina
  11. Due giornate molto intense, ricche di appuntamenti imperdibili! Noi siamo lontani e speriamo già al lavoro ma lo consiglierò ai parenti che abitano nei dintorni!

    RispondiElimina
  12. Noi amiamo il vino di qualità, peccato la distanza sarebbe stato bello partecipare

    RispondiElimina
  13. Adoro questo genere di eventi! Peccato che è lontano parecchie ore da casa mia! Comunque Bell evento, il vino è un ottima bevanda e anche molto di compagnia! 😄

    RispondiElimina
  14. Io abito vicino a Valdobbiadene e conosco la cultura del vino, anche noi lo prendiamo in cantine dove sappiamo che è di qualità

    RispondiElimina
  15. Anche se non siamo intenditori di vino, ci piacerebbe partecipare dato che ho letto che i prezzi sono abbordabili e potremo gustare delle vere eccellenze italiane ed europee

    RispondiElimina
  16. Che bellissimo evento. Purtroppo a parte la lontananza sono astemia, ma questo non mi impedisce di apprezzare questi eventi creati per far apprezzare il buon vino ai veri intenditori

    RispondiElimina
  17. Mi sarebbe piaciuto tantissimo partecipare a questo evento di presentazione e degustazione dei migliori vini,purtroppo abito molto lontano dalla location !

    RispondiElimina
  18. che bella manifestazione! grazie per avermela segnalata. ci faccio un pensierino. è una buona occasione per fare una gita fuori porta

    RispondiElimina
  19. È un evento al quale non bisogna mancare assolutamente siamo il paese che produce i vini migliori apprezzati in tutto il mondo..quale migliore occasione per portare a casa qualche bottiglia doc
    Un bacio

    RispondiElimina
  20. È un evento al quale non bisogna mancare assolutamente siamo il paese che produce i vini migliori apprezzati in tutto il mondo..quale migliore occasione per portare a casa qualche bottiglia doc
    Un bacio

    RispondiElimina
  21. Noi abitiamo a Venezia che è proprio vicinissima a Mirano, credo proprio che faremo un salto a questo straordinario evento, gli ottimi vini sono sempre ben accettati

    RispondiElimina
  22. ottimo questo evento, peccato io non posso partecipare, ma di sicuro lo dirò agli amici che sono entusiasti di parteciparee a questi eventi enograstronomici.. grazie delle info

    RispondiElimina
  23. Bellissimo evento e grazie per averlo sponsorizzato con un bel pò di preavviso, magari riusciamo ad organizzarci. Non so perchè ma la degustazioni di vini ha sempre il suo fascino

    RispondiElimina

Lasciatemi un commento, se vi va: sarà sempre gradito...
Cercherò sempre di rispondere alle vostre domande ^_^