Cous cous alla Lifest! Il vino? Grillo Settesoli

09:42

Lo so, lo so, sto ancora trascurando la rubrica Mangiare e bere del mio blog...ma la dieta prolungata mi ha portata paradossalmente a cucinare meno in generale: in casa tutti a dieta, in pratica *_*
Tuttavia oggi voglio proporvi un piatto etnico di sicuro effetto, gusto assicurato ed adatto anche a chi è a dieta, in quanto -come piatto unico- ha una quantità relativamente bassa di calorie: il cous cous.
Intendiamoci, 100 gr. di cous cous hanno all’incirca le stesse calorie di 100 gr. di pasta comune, la differenza è la resa nel piatto: ovvero per una porzione apparentemente abbondante, bastano 40-50 gr. di cous cous a crudo. Per il resto si tratta di verdure, petto di pollo a parte, risaputamente light.

stampa la pagina

You Might Also Like

18 commenti

  1. Hai preparato un aricetta deliziosa con ingredienti ottimi, complimenti la voglio provare ach'io! Ottimo anche il vino che hai accompagnato alla ricetta e che presenti, vado a visitare il sito!

    RispondiElimina
  2. Non ho mai mangiato cous cous dovrei assaggiarlo:) Dagli ingredienti promette davvero bene baci

    RispondiElimina
  3. Molto particolare questo tuo cous cous, assolutamente da provare, mi piace tanto anche il vino che hai abbinato

    RispondiElimina
  4. Ho scoperto da un annetto il cous cous e non lo mollo piu'.
    Come hai sottolineato tu, e' un piatto abbastanza dietetico e che soprattutto sazia tanto. Solitamente lo faccio con le classiche verdurine, questa tua versione la trovo molto sfiziosa. Ci hai poi abbinato un ottimo vino!!!

    RispondiElimina
  5. ecco, il cuscus così mi manca e credo che lo farò per cambiare un po'. il vino no, quello l'ho già assaggiato ed è buonissimo! :D

    RispondiElimina
  6. Più che altro, buona bevuta :) ho già provato il Grillo, ed è buono. Il cuscus purtroppo a casa non si mangia (mio marito non lo mangia) quindi lo prendo solitamente quando siamo a cena fuori

    RispondiElimina
  7. Io adoro il cuscus e questa ricetta voglio provare a rifare a :D poi con un buon vino è tutta un'altra cosa :D

    RispondiElimina
  8. Amooo il cous cous, lo mangio in vari modi, ma così è letteralmente da provare! Sembra squisio! Poi il vino abbinato è top!

    RispondiElimina
  9. una ricetta davvero ottima, originale e super gustosa, visto che hai anche utilizzato il vino che noi tanto adoriamo!

    RispondiElimina
  10. Davvero un bel piatto, guarda, lo propongo subito al marito per cena ;)

    RispondiElimina
  11. Ma sai che vado matta per il cous cous? Solo che in giro sul web non avevo mai trovato ricette che fossero di mio gradimento (per esempio non mi piace il pesce, quindi escludo le versioni di mare)...
    Questi ingredienti invece li amo tutti!!! E vogliamo parlare del vino? Ti consiglio della stessa cantina anche il Grecanico, è buonissimo :-)

    RispondiElimina
  12. anche io sono una patita di cous cous e quando arriva questo periodo inizio a prepararlo con entusiasmo!!! Non ho mai provato questa versione che faro' di certo mentre il Grillo Settesoli è uno dei miei vini preferiti!

    RispondiElimina
  13. Oh mamma a quest'ora e non solo c'è da venire voglia di mordere lo schermo del pc per la favolosa ricetta e tutti gli abbinamenti che hai fatto! Sei grandiosa

    RispondiElimina
  14. Ciao il tuo cous cous ha un aspetto invitante e poi l'abbinamento finale è molto appropriato; non mi resta che provare il tutto proprio come l'hai proposto tu!

    RispondiElimina
  15. Devo confessarti che ho sempre odiato il cous cous, sarà perché la prima volta lo vidi cucinato a casa di mia cugina, non aveva un aspetto così buono, vedendo il tuo piatto invece devo ricredermi, sembra buonissimo... quasi quasi lo mangerei volentieri accompagnato anch'io da questo buon bicchiere di vino ;)

    RispondiElimina
  16. amo il cuous cous! grazie per la ricetta *-*

    RispondiElimina
  17. Ho preso nota, non resta che procurarmi tutti gli ingredienti necessari. Erry

    RispondiElimina

Inviando il commento, accetti la POLITICA PER LA PRIVACY

Per ricevere le notifiche di risposta al vostro commento, basta cliccare sulla spunta "Inviami notifiche"
Conformemente alla normativa attuale per la privacy (GDPR), ricordo che da parte dei visitatori è possibile tanto commentare scegliendo di usare un account sulla piattaforma google disponibile nel form, quanto scegliere di non lasciare alcun dato evidente utilizzando l'opzione ANONIMO o l'opzione URL/NOME nella quale si può anche indicare solo un nome (reale o di fantasia) senza indicare alcun URL
In nessun caso i dati dei visitatori saranno divulgati nè ceduti o venduti a terzi.

Follow me on Twitter

Like us on Facebook