Come abbinare gli stivali nelle mezze stagioni.

15:33

Vi ho mai detto che ho una vera passione per gli stivali?


Lo so che in teoria è febbraio, è appena passato San Valentino e dovremmo essere in attesa dei primi tepori primaverili, ma ammettiamolo, eccetto strane giornate con temperature più dolci, le temperature sono ancora lontane dall’essere piacevoli.

Non solo ne ho di diversi modelli e colori, ma anche di diversa “consistenza” ovvero quelli adatti anche alle mezze stagioni (ho persino un modello di stoffa elastica, indossabile fino a maggio).

Quindi volete che io non abbia approfittato dei saldi di fine stagione per acquistare un nuovo paio?

E siccome credo ricordiate che abito sulle alpi (Heidi, Peter e Fiocco di Neve sono miei vicini di casa...😁), saprete anche che per me fare shopping in senso tradizionale non è un evento esattamente frequente.
E allora bisogna ricorrere allo shopping online ma sempre con cautela, ovvero scegliendo siti affidabili tanto per la qualità degli articoli venduti quanto per la sicurezza nei pagamenti.
Ed ho scelto nuovamente Stileo.it, di cui vi avevo già parlato qui,  aggregatore dei migliori marchi di moda, che fa da immensa vetrina virtuale  esponendo i migliori brand e poi indirizzandoci verso i siti più noti per poterli acquistare (quindi collabora con yoox, Liu Jo, Guess, Amazon ecc.). e nello specifico il marchio Nero Giardini (potete vedere qui l’assortimento degli stivali).


Ma come si indossano gli stivali nelle mezze stagioni?
Senza aggrapparsi più di tanto al tormentone per cui “Non esistono più le mezze stagioni” (sebbene un po’ sia vero), vediamo come abbinare gli stivali ad outfit non strettamente invernali.
Anzitutto, nei periodi di transizione, bisogna scegliere stivali più leggeri, senza imbottitura (pellicciotto, pile, finto pelo et similia) e senza suola a carro armato, perchè sono indicati a temperature e condizioni meteo obiettivamente avversi, ovvero freddo, pioggia, neve.
A onor del giusto comunque, se come me abitaste in zone particolarmente impervie dal punto di vista climatico, allora vi consiglio di dare un’occhiata al reparto stivali, restringendo la ricerca a stivali con lacci (vedi QUI) nel quale troverete molti modelli di stivaletto tipo anfibio, quindi più caldi e con suole adatte a percorsi (?) bagnati/ghiacciati.

Se amate lo stivaletto basso...

Per il cosiddetto tronchetto (qui) ,  bisogna distinguere tra il fisico snello o statuario a cui sta bene tutto (nel qual caso non avete bisogno di consigli, beate voi, indossate quello che vi pare!) e quello tipo me... ovvero benvenuti sulla terra: la maggior parte di noi litiga con la bilancia ed non gode di un’altezza da top model. 
Se quindi appartenete alla seconda categoria, il mio consiglio quindi è utilizzarli con i pantaloni skinny o con i jeans, così da non mostrare con troppa evidenza un polpaccio un po' massiccio (da calciatore, come il mio simpatico fratellino ha talvolta etichettato la mia “coscia da Maradona”);  se invece proprio li amate con la gonna, indossate calze dello stesso colore della scarpa, così da ridurre lo stacco tra la scarpa e la gamba che apparirà meno “tozza”. Il tacco invece sceglietelo in base alle occasioni, io personalmente con lo stivaletto preferisco il tacco quadrato di altezza moderata, non oltre il 50.






Gli stivali sopra il ginocchio

Nelle mezze stagioni, il mio consiglio è utilizzare gli stivali sopra il ginocchio (vedi qui) con una gonna un po’ più corta o con i leggins, ma attenzione a scegliere il modello adatto alla propria linea ed altezza, perchè se è vero che quelli con i tacchi slanciano la figura, è anche vero il contrario, ovvero se siete bassine e avete una figura tendente al curvy (oggi non diciamo più sovrappeso), evitate quelli con il tacco basso che proprio non aiutano a nascondere le magagne). 




E comunque, anche se l’altezza vi supporta, evitate le minigonne troppo mini o shorts cortissimi ed attillati tipo coulotte, soprattutto con le calze a rete se vogliamo evitare l’effetto Pretty Woman 😁


Lo stivale classico in pelle.

E’ esattamente il modello che ho scelto io, per la precisione  in pelle nera.
Anzitutto questo modello ha sia l’interno che l’esterno in pelle, senza alcuna imbottitura, quindi non è troppo caldo, nè surriscalda i polpacci nelle giornate più miti e si possono indossare praticamente su tutto.
Vanno bene con la gonna corta come con quella lunga, perfetti con il classico tubino nero, ma anche con l’abitino lungo al ginocchio in lana leggera.
Sono un buon complemento anche in un outfit urban casual, ovvero con pantaloni o jeans skinny o con leggins di taglio non troppo sportivo. In quest'ultimo caso, sebbene l’outfit non nasca per essere elegante in senso tradizionale, il mio consiglio è usare comunque stivali con un po’ di tacco (50 o 60 è perfetto, a mio parere).




L’altezza del gambale è solitamente tra metà polpaccio e poco sotto il ginocchio. I miei hanno chiusura con zip laterale (comodissimi per chi come me ha il polpaccio un po’ più robusto tipico dell’ ex sportiva) ma ne esistono modelli in similpelle elasticizzata che stanno su da soli.
Sottolineo che il mio stivale Nero Giardini è assolutamente Made in Italy, valore aggiunto che ritengo assolutamente preferenziale nelle mie scelte.


Belli, vero? Io ne sono innamorata...😍




stampa la pagina

You Might Also Like

17 commenti

  1. Adoro gli stivali in ogni stagione, purtroppo non riesco più a mettere i tacchi e quindi devo usare solo stivali bassi,i tuoi consigli mi saranno utili,senza tacchi mi sento come una mortadella 🙄

    RispondiElimina
  2. Anch'io adoro gli stivali, ma ammetto che non sempre riesco ad abbinarli bene, questo post è un toccasana per i miei outfit sballati :-D

    RispondiElimina
  3. mi piacciono moltissimo gli stivali, purtroppo devo sceglierli al massimo a tacco medio perchè le mie caviglie soffrono troppo con i tacchi alti. anche a tacco medio ci sono dei modelli molto belli come quelli che hai acquistato tu ma è da un po' che punto gli stivali con i lacci come quelli della foto, sono molto rock ma chissene... prima o poi me li compro

    RispondiElimina
  4. I meie preferiti sono i tronchetti, però mi piacciono anche gli stivali classici soprattutto quando fa più freddo.

    RispondiElimina
  5. Con la primavera abbandono gli stivali e mi butto sui tronchetti..quelli marroni col tacco quadrato sono il top per me!

    RispondiElimina
  6. io adoro gli stivali ma in effetti nelle mezze stagioni è sempre difficile sapere quali mettere e come abbinarli

    RispondiElimina
  7. in effetti mi risulta un po' problematico tale abbinamento soprattutto in primavera, i tuoi consigli mi torneranno molto utili

    RispondiElimina
  8. molto utili i tuoi consigli mi hai dato degli ottimi spunti per il futuro grazie

    RispondiElimina
  9. Anche io amo gli stivali e il modello che hai scelto è favoloso

    RispondiElimina
  10. Il tuo stivale è il modello che preferisco in assoluto, versatilissimo e sta bene con tutto e con ogni fisico. Il mio problema è il polpaccio, perciò devo stare attenta alla larghezza del gambale. Se su Stileo ci sono anche le informazioni circa la larghezza del gambale, lunghezza ecc. sarà un mio punto di riferimento per lo shopping online.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio polpaccio non è esattamente minuto, tanto che qualche volta ho dovuto chiedere aiuto al mio calzolaio per allargarlo un po' all'altezza del polpaccio

      Elimina
  11. adoro gli stivali, col tacco o senza e specie quelli che arrivano al ginocchio e oltre, sono bellissimi questi che hai messo nelle foto... grazie

    RispondiElimina
  12. Gli stivali quando fa molo freddo sono davvero l'ideale, specie se indossati sui pantaloni tengono le gambe al calduccio, li amo

    RispondiElimina
  13. In inverno sono praticamente un must per me ma anche nelle stagioni di mezzo li porto nel modello alto alla caviglia, soprattutto con i jeans skinny come suggerisci tu.

    RispondiElimina
  14. io gli stivali li uso fino alla fine di marzo, poi non riesco più…… ho visto alcuni modelli che mi sono piaciuti veramente tanto

    RispondiElimina
  15. good post 😊 would you like to follow each other? if the answer is yes, please follow me on my blog & i'll follow you back. https://camdandusler.blogspot.com

    RispondiElimina

Inviando il commento, accetti la POLITICA PER LA PRIVACY

Conformemente alla normativa attuale per la privacy (GDPR), ricordo che da parte dei visitatori è possibile tanto commentare scegliendo di usare un account sulla piattaforma google disponibile nel form, quanto scegliere di non lasciare alcun dato evidente utilizzando l'opzione ANONIMO o l'opzione URL/NOME nella quale si può anche indicare solo un nome (reale o di fantasia) senza indicare alcun URL
In nessun caso i dati dei visitatori saranno divulgati nè ceduti o venduti a terzi.

Follow me on Twitter

Like us on Facebook