mercoledì 20 dicembre 2017

Wesley Snejider by Fabio Cordella Cantine

Le feste incombono e si suppone che tutti abbiano poco tempo...troppo poco, ahinoi.
Questo infatti potrebbe (anche se non è detto...) essere l’ultimo post di quest’anno, le feste ormai sono troppo vicine per potervi promettere un’attività costante nei prossimi giorni.
Ma una ricettina rapida ma gustosa ce la meritiamo  o no?
In verità parliamo di un classico, per il quale vi proporrò anche qualche piccola variante che possa rendere più originale il vostro piatto.
Vi propongo infatti una variante della classica pasta con gorgonzola e noci, un primo saporito e di effetto, nella sua semplicità.


Le dosi dipendono anche dalla vostra fame e/o esigenze nutrizionali, quindi noterete più volte la voce q.b. ovvero quanto basta.
Ingredienti (per due persone)
*Pasta nel formato che preferite (nell’occasione ho scelto fusilli artigianali tricolore) q.b.
*Taleggio q.b. (io ne ho usato una mezza vaschetta abbondante, circa 150 gr.), che sia di ottima qualità, sostituibile naturalmente con il classico gorgonzola, dolce o piccante che sia,  de gustibus
*Noci q.b. (io ne ho messe 3-4 a testa)  sostituibili con altra frutta secca, consiglio mandorle o meglio ancora pistacchi
*burro una fettina
*sale q.b.
*se gradito, pepe verde in grani e cipolla

Procedimento
In un padellino antiaderente, fate sciogliere il burro a fiamma molto bassa, dopo di che aggiungete le noci spezzettate e se gradite qualche grano di pepe verde (dà sapore ma non piccantezza) o una fettina di cipolla che potete anche eliminare dopo che sarà ben dorata, se per caso non la gradiste (se per esempio avete bambini, che non sempre amano i pezzetti di cipolla nel piatto).
Quando le noci saranno un po’ tostate nel burro, aggiungete il formaggio tagliato a cubetti, coprite con un coperchio e lasciate che si sciolga e che quindi si amalgami il tutto.
Nel frattempo avrete preparato la pasta, lasciandola leggermente al dente, scolatela e amalgamatela alla crema di gorgonzola, facendo mantecare direttamente sul fornello (sempre a fiamma bassa).
Quando sarà tutto omogeneo, impiattate e servite guarnendo la pietanza con qualche gheriglio di noce spezzettato.
Bello, vero?
Semplice ma gustoso...il sapore ideale da abbinare a un vino rosso sostanzioso e di ottima qualità come il Wesley Snejider  WS10 by Fabio Cordella Cantine (che vi ho già presentato QUI)

Il Wesley Snejider  WS10 fa parte della Selezione dei Campioni (come il noto vino Buffon di cui vi ho già parlato) ed è ottenuto da uve Negroamaro 80% e Malvasia Nera di Lecce 20%
Profilo sensoriale
Alla vista si presenta  di colore rosso rubino intenso;
All’olfatto offre un intenso profumo ampio di piccoli frutti a bacca rossa;
Al palato invece resta morbido, caldo e avvolgente.
Le pietanze consigliate sono  primi piatti, arrosti, carni in umido e formaggi.
Io ho abbinato insieme un primo piatto con il formaggio, direi che ci sta 😋

Il Wesley Sneijder WS10 è un Salento IGP Rosso, con gradazione alcolica 13,5% Vol.

Quanto alla zona di produzione è ottenuto da uve prodotte in agro di Copertino in terreno argilloso, profondo, di medio impasto con raccolta a mano con attenta selezione dei grappoli e immediato trasporto in cantina.
Si utilizza la classica vinificazione in rosso con fermentazione a temperatura controllata, con affinamento in barrique di rovere francese.

Ricordatevi che va servito a temperatura ambiente e che va stappato almeno 15 minuti prima di essere servito.

In conclusione…
Un piatto molto gustoso, abbinato ad un vino semplicemente eccellente.
Avevamo previsto di portarlo sulla nostra tavola di Natale, ma non abbiamo resistito e domenica ci ha fatto compagnia con un po’ di anticipo.
Il mio “esperto di casa” (=il consorte) l’ha trovato molto buono: forte ma godibile, asciutto, con un retrogusto fruttato gradevolmente persistente.
L’abbinamento al formaggio (il taleggio nel nostro caso) è stato molto gradito, ma poichè si beve responsabilmente sappiate che lo abbiamo abbinato anche a un delizioso risottino con zucca e panna,  speziato con salvia e rosmarino.
La ricetta però la rimandiamo a una prossima occasione 😊

Buon Natale di cuore a tutti voi... 💗

11 commenti:

  1. Lisa, una ricettina gustosa ce la meritiamo sempre! Mi piace il tuo primo, un classico ma con un tocco in più! Da provare. Ps Buone feste a te e a tutta la tua famiglia

    RispondiElimina
  2. buonissima, poi mi piace il formato di pasta che hai scelto! comunque pasta gorgonzola e noci rimane sempre tra le mie preferite!

    RispondiElimina
  3. Mio marito dice sempre che di vino se ne beve poco, ma assolutamente buono.
    E' il caso del vino che ci presenti, direi, meglio spendere qualche euro in più, ma sapere che si fa del bene al palato e non alla salute...sempre che si beva responsabilmente, è ovvio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ops...errata corrige, fa bene al palato e non fa male alla salute, mi sono incartata :-D

      Elimina
  4. sembra un piatto davvero buono accompagnato da un buon vino proverò a farla anche io grazie per aver condiviso la ricetta

    RispondiElimina
  5. La pasta ha un aspetto così invitante che tenterò di realizzarla anch'io mi sa. L'abbinamento al Wesley Sneijder WS10 che ci proponi mi sembra molto interessante, approvo!

    RispondiElimina
  6. Sai che dopo aver letto un'altra tua ricetta ho cercato il vino che hai consigliato?
    E siamo rimasti mooooooooooolto soddisfatti, era della stessa marca: Oscar :-)

    RispondiElimina
  7. sì, un piatto così necessita di un buon vino rosso e dalla descrizione che hai dato questo dev'essere eccellente. lo cercherò, non l'ho mai assaggiato questo vino

    RispondiElimina
  8. waooo wonderfull...! realy this dish is full of yammi i love it.. thanks for sharing dear... :)
    https://clicknorder.pk online shopping in lahore

    RispondiElimina
  9. Ottimo il tuo piatto, semplice e molto molto invitante (amo le noci ma proverei anche a variare con i pistacchi) e perfetto abbinamento con un ottimo vino. Curiosa sui vini Selezione dei Campioni, degusterei con piacere.

    RispondiElimina

Lasciatemi un commento, se vi va: sarà sempre gradito.
Cercherò sempre di rispondere alle vostre domande 😊

.