Lettori fissi

martedì 10 marzo 2015

Crema viso antietà Siero di Vipera. Il mio ingrediente magico sulla pelle...

Molto spesso leggiamo, sul web o sulle riviste patinate, di ingredienti segreti  per la nostra bellezza...così singolari che a volte ci sembra di leggere formule magiche e misteriose.
Occhi di rana, ali di pipistrello, denti di coccodrillo, veleno di vipera…
ALT! Ho proprio scritto  veleno di vipera?
No, quello non è l’ingrediente magico della strega cattiva di una fiaba paurosa, ma è una realtà nel campo dell’alta cosmesi.
Si tratta del SYN®AKE, conosciuto appunto come Siero di Vipera.
Questo ingrediente è alla base di formule di trattamenti viso antirughe all’avanguardia,  agendo sulla pelle con  un effetto lifting intensivo e revitalizzante. 
Parlo, nello specifico della mia esperienza, della Crema Viso Donna Giorno e Notte Siero di Vipera.

Non spaventiamoci però...non si tratta di reale veleno di vipera (del resto mi sarei rifiutata all’idea di vivisezionare un animale per fini estetici), perchè il SYN®AKE è un ingrediente di sintesi, ovvero viene realizzato in laboratorio allo scopo di mimare le attività del Waglerin 1, un polipeptide che si trova  nel siero di vipera.
In base agli studi in laboratorio ed  ai test, il SYN®AKE  inibisce le rughe d’espressione, ecco perchè le creme antirughe che lo contengono, sebbene siano state studiate per le pelli mature, sono comunque adatte a tutte le età (le prime rughe d’espressione nascono attorno ai vent’anni, non sentitevi al sicuro).
D’altronde anche le pelli giovani vanno idratate e protette (ecco cosa significa prevenire!) ed il veleno di vipera si pone così come  cosmetico antirughe altamente innovativo, tanto da essere usato anche dalle star di Hollywood per combattere i segni del tempo presenti e futuri.
Come funziona questa tossina?
Il veleno di vipera (quello vero) paralizza, quindi  il il Syn®Ake, ovvero il principio attivo di sintesi presente nel cosmetico, è formulato per ridurre le contrazioni muscolari della mimica facciale e se le contrazioni sono ridotte, anche le rughe d’espressione che ne derivano, si riducono.

“Anche i Cosmetici devono rispettare la Legge”
Naturalmente, come l’azienda tiene a sottolineare, i prodotti cosmetici sono sottoposti ad accurati controlli di qualità e sicurezza, per quanto riguarda la produzione, il confezionamento, la distribuzione e la vendita, allo scopo di tutelare il consumatore finale da ogni punto di vista,  informando con chiarezza il cliente  sugli ingredienti utilizzati, le funzionalità e le modalità di utilizzo.

Ma veniamo al dettaglio della mia crema...
Lo si sarà capito dalle funzioni del principio attivo, stiamo parlando di una crema anti età giorno-notte, capace di ridurre le rughe e le linee sottili del viso.
La sua formulazione rivitalizza, rigenera, illumina e uniforma il tono della pelle idratando in profondità.
Si sente subito la pelle più morbida e liscia al tatto, la luminosità aumenta istantaneamente e si avverte un effetto tensore immediato.
Anche l’aspetto stanco beneficia dell’applicazione della crema, perchè l’effetto tensore agisce anche sulla distensione dei tratti del viso.
Inoltre agisce sul rinnovamento dell’epidermide, mantenendo  un’alta capacità idratante e nutriente, oltre che antiossidante.
In questo modo i suoi componenti attivi combattono l’invecchiamento della pelle, per ottenere tanto l’eliminazione delle rughe quanto la loro formazione, ecco perchè è consigliata tanto per le pelli mature quanto per quelle più giovani con funzione preventiva.
Tutte queste proprietà insieme donano alla pelle un aspetto semplicemente radioso.
Non solo…
La crema al veleno di vipera non svolge solo un’azione antirughe, ma la sua azione antiossidante protegge dai danni cutanei da fattori esterni come  quali ozono, radiazioni solari nocive, stimoli irritativi e fumo.
Come si usa…
Solito consiglio (o è un ordine?)
La pelle va accuratamente detersa prima di applicare qualsiasi prodotto cosmetico...più che mai i prodotti antietà che necessitano “campo libero” dalle impurità per penetrare a fondo nella cute e fare bene il loro lavoro.
Quindi la crema va applicata mattina e sera su pelle perfettamente pulita.
la consistenza
Avvertirete sin dal primo uso il piacere per i sensi, perchè è incredibilmente gradevole al tatto ed all’olfatto: la sua consistenza è soffice e cremosa e la profumazione è piacevolmente persistente.
Quanto alla vista, potrete notare quanto sia bella ed elegante la confezione, con vasetto in vetro, tappo nero a vite quadrangolare (attenti perchè il vasetto sia chiuso bene, fate caso che faccia una sorta di clic a fine corsa del tappo) con ulteriore tappo interno di protezione in plastica bianca.
il packaging
Va applicata con le dita, massaggiando con delicatezza la pelle con leggeri movimenti circolari dall’interno verso l’esterno del viso, per favorire la permeazione del prodotto e dei suoi principi attivi.
Usata di mattina, lascia la pelle bella tutto il giorno, sia che la lasciate respirare libera dal make-up, sia che la si usi come base per il trucco (fa egregiamente il suo lavoro)
Usata invece come crema notte, è consigliabile incrementare leggermente la dose, applicandola una mezz’ora prima di andare a letto (per evitare di disperdere il prodotto sul cuscino). Al risveglio la pelle sarà decisamente più bella e distesa, vedrete.
In conclusione…
Se vi fosse sfuggito in principio, sottolineo nuovamente per chi (come me) tiene al benessere degli animali e per chi -pur non animalista- possa rabbrividire all’idea del veleno di vipera sulla pelle, che il  Syn®Ake non è reale siero di vipera, ma è un ingrediente di sintesi creato in laboratorio!
Se consiglio il prodotto? Senza ombra di dubbio…
Anzi vi consiglio di fare una capatina sul sito, dove potrete trovare questo ed altri cosmetici a base di Syn®Ake che vi sorprenderanno piacevolmente, visitando lo shop online per farvi un’idea approfondita o cercando i rivenditori autorizzati

24 commenti:

  1. Mi attira questo SYN®AKE...e poi mi hai tolto un peso dalla coscienza anni fa provai un prodotto ma quando scoprii che era al veleno di vipera mi sentii in colpissima ... ma ora grazie a te so che non si tratta di reale veleno di vipera ! Quindi lo posso tranquillamente provare, grazie mia streghetta .. per l'ottimo consiglio :)

    RispondiElimina
  2. Non avevo mai sentito del siero di vipera utilizzato in cosmesi ed essendo sempre molto curioso su queste cose ho trovato il tuo post molto interessante. E' bello che si riescano ad utilizzare proprietà benefiche anche da un veleno.

    RispondiElimina
  3. Prodotto davvero interessante:) mi spaventava che fosse fatto con vero veleno infatti quando ho letto che non lo era mi ha incuriosito ancora di piu baci

    RispondiElimina
  4. Ultimamente ho notato la tendenza delle aziende che stanno formulando creme con ingredienti ricercati e davvero innovativi e questa ne è un esempio. Devo dire che è interessante e mi piacerebbe provarla

    RispondiElimina
  5. interessante questa crema viso giorno e notte, mi incuriosisce molto la sua composizione, molto bello il suo packing

    RispondiElimina
  6. ammetto che per un attimo ho esitato.. ma appena ho letto ed ho capito il funzionamento e le proprietà della crema in questione mi sono rasserenato.. Mi piacerebbe provarla.. condivido questo post anche con mia mamma che lo passerà alle sue amiche.. Sono convinto che ne sarà entusiasta..
    Grazie per questa news!
    Klay

    RispondiElimina
  7. un ingrediente che davvero mi incuriosisce… lo voglio provare!

    RispondiElimina
  8. Ne ho sentito parlare di questa crema al siero di vipera e devo dire che mi affascina non poco, e pensare che ho una riluttanza per i rettili eppure questa la proverei subito, sarà che ha un veleno sintetico, cmq mi attira :-)

    RispondiElimina
  9. Questo sì che è un trattamento di lusso per la nostra pelle! La sua formulazione mi ha subito incuriosita e devo dire che mi ha anche sollevata leggere che si tratta di un ingrediente di sintesi! Davvero da provare grazie per le informazioni dettagliate!

    RispondiElimina
  10. Questa crema mi interessa molto non solo per la sua azione antirughe ma anche per la sua azione protettiva! Come dici tu le rughe di espressione toccano a tutte e infatti sono il mio cruccio!

    RispondiElimina
  11. A dire il vero appena ho letto veleno di vipera ho avuto un attimo di titubanza... ma grazie a te ho capito che non è una cosa così pericolosa, ma è lavorato. Ma sai cosa? Mia mamma si lamenta di alcune rughe d'espressione e credo proprio che questo prodotto faccia al caso suo... le parlo e ti farò sapere!

    RispondiElimina
  12. Interessante questa crema che sfrutta il concetto del siero di vipera, la cosa che mi attira di più è la sua azione antirughe. Darò un'occhiata al sito per conoscerla meglio, grazie delle info.

    RispondiElimina
  13. Sono sempre alla ricerca di una buona crema antirughe che funzioni davvero. Questa di SYN®AKE sembra efficace, mi incuriosisce la sua tecnologia. La terrò presente per i prossimi acquisti

    RispondiElimina
  14. La prima cosa che mi è venuto in mente leggendo il titolo è stata "povera vipera" ma poi leggendo con attenzione e scoprendo che è una sintesi del veleno di vipera mi sono un attimo tranquillizzata perchè anche a me non piace che si usino animali per creare prodotti di bellezza. Sicuramente questa crema è particolare e una prova per vedere se funziona, sarebbe interessante da fare

    RispondiElimina
  15. Ottima spiegazione e recensione dettagliata di questo prodotto di cui si sente parlare spesso ultimamente,in effetti mi ero sempre chiesta se sono fatto usando l'estratto del veleno dell'aninmale o meno. Crema decisamente da provare!

    RispondiElimina
  16. ormai vado per i 38 anni e questa crema direi che mi sarà utilissima

    RispondiElimina
  17. ciao cara! credo di aver letto qualcosa sul siero di vipera in qualche rivista come l'elisir di molte vip holliwoodiane per cui sono contenta di ritrovare tutte le spiegazioni sul tuo articolo e poter anche io utilizzare i segreti delle star! Vado subito nel sito!

    RispondiElimina
  18. Mia madre ha provato da poco un trattamento con il veleno d'api, le parlerò sicuramente anche di questa crema! ;)

    RispondiElimina
  19. fantastico questo prodotto antietà e leggendo il tuo post ho scoperto che in realtà non è usato il siero di vipera ma una sua sintesi....in effetti mi avrebbe un po scoraggiato l'acquisto se ci fosse stato il vero siero. Corro nel sito !

    RispondiElimina
  20. Eheheheh! All'inizio del post credevo che fosse realmente una sostanza animale e invece poi ho letto che non è così! ;) Mi incuriosisce molto questo prodotto, io adoro utilizzare le creme per il viso anche se ho 32 anni e le rughe sono ancora poche (grazie a Dio)! Grazie per avercene parlato. :)

    RispondiElimina
  21. A parte il packaging di questa crema che già all'occhio risulta intrigante, ma poi le proprietà della formula e il principio attivo "siero di vipera" ricreato in laboratorio ed impiegato per la bellezza della pelle, rendono questo cosmetico assolutamente interessante. Anche io pensavo si trattasse di derivato animale, e a dire il vero rimanevo un pochino diffidente, non tanto per timore rispetto al veleno quanto per il pensiero dello sfruttamento delle povere bestiole (che se non erro, sono pure specie protetta). Bene a sapersi. terrò a mente questi prodotti. Buona giornata.

    RispondiElimina
  22. Forse per male informazione vorrei precisare che per estrarre il veleno di vipera non c'è bisogno di vivisezionare l'animale stesso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora facciamo pure che la vipera starebbe meglio se nessuno la legasse come un salame per estrarle forzatamente il veleno?
      O credi che lo doni alle aziende di cosmesi per la sua innata generosità?
      Nel caso del prodotto che presento, parliamo di un principio di sintesi che lo emula, ma francamente non credo che esistano allevamenti di vipere in cui le care bestiole se ne vanno libere e felici in una bella fattoria e alla fine della giornata, lasciano per obolo al fattore un po' di veleno per lisciare le rughe alla sua signora.
      Scusa, se tu per vivisezione intendi solo che si uccidano tremendamente gli animali "potresti" anche aver ragione, ma sai anche per la famigerata bile di orso, l'orso viene lasciato vivo, così come quando si ingrassa (anzi si ingozza!) l'oca per il foie gras.
      Il cruelty free è un'altra cosa e francamente se scoprissi che una delle aziende che ho recensito ha cambiato la sua politica (o peggio avesse mentito sul fatto di essere tale), non esiterei a gettarvi addosso tutto il fango possibile.

      Elimina

Lasciatemi un commento, se vi va: sarà sempre gradito...
Cercherò sempre di rispondere alle vostre domande ^_^