martedì 17 aprile 2018

JB Rose Cosm-Ethic. Profumo di rose... 🌹

Arriva la primavera (pare…) e con essa la voglia di rinnovarsi.
I primi tepori ci danno la sensazione che il nostro organismo in toto abbia la necessità di rinnovamento, quasi il bisogno di rinfrescarsi dentro e fuori
E’ il tipico periodo in cui ci si mette a dieta (ed infatti io lo sono, ahimè) per smaltire i bagordi, a cui ci siamo abbandonati con la scusa del freddo, ed in cui anche la pelle ha bisogno di trattamenti mirati per rifarsi dopo i giorni invernali, quindi dalle temperature più fredde, dai termosifoni sempre accesi, dalla minor possibilità di uscire e passare del tempo all’aria aperta, per ossigenarsi dentro e fuori.
Per vivere finalmente quella bella sensazione di sentirsi freschi come una rosa
Ma a proposito di rose…
In questo cammino di remise en forme (non intesa solo dal punto di vista del peso messo su d’inverno, ma di tutte le scorie accumulate), mi aiutano le rose. Quelle di JB Rose Cosm-Ethic
La mia preferita? La rosa damascena
La conoscete? E’ un fiore meraviglioso originario appunto di Damasco (nella tanto martoriata Siria), ha molte proprietà benefiche ed è ricca di principi attivi antietà, tra cui  i bioflavonoidi e le antocianine, oltre che eccellenti proprietà idratanti e lenitive.
E poi la Rosa Canina
Una rosa  che cresce spontanea ed è tra le specie più antiche in Europa (da migliaia di anni) che contiene moltissima Vitamina C (infatti è spesso presente negli integratori vitaminici) quindi fa bene al sistema immunitario,  attiva la microcircolazione e favorisce il rinnovo cellulare.
La Rosa Centifolia Muscosa
Anche la Rosa Muscosa è  molto antica, dal profumo inebriante e contiene conservanti naturali. E’ molto particolare, perchè il  calice del fiore è ricoperto di peluria effetto muschio (da cui muscaria).
Dulcis in fundo, la Rosa della Valle Scrivia
Si tratta di una rosa rara, coltivata appunto in Valle Scrivia, che ha rischiato l’estinzione e che  Ã¨ stata recuperata solo pochi anni fa grazie al supporto dell’Università di Genova. Ha proprietà lenitive ed antibatteriche, favorendo il ripristino del corretto pH della pelle. 

Cosa possono fare insieme queste rose?
Ci danno una linea  cosmetica basata sulle loro proprietà e sui principi attivi delle rose antiche e sui numerosi principi attivi che esse contengono.
Il processo di produzione è interamente controllato da JB Rose,  dalla coltivazione dei fiori (all’interno della stessa azienda agricola JB Rose Farm), fino alla formulazione e poi e al  confezionamento dei prodotti.
Le rose sono raccolte a mano e portate personalmente in un laboratorio specializzato che con   tecniche innovative e senza l’utilizzo di solventi chimici, vengono creati diversi tipi gli estratti ad alta concentrazione di principi attivi.
Ma l’efficacia di un cosmetico  dipende sì dai suoi principi attivi ma anche dalla giusta formulazione che li renda disponibili per la pelle, aumentandone così l’efficacia grazie ad un team di esperti universitari, cosmetologi e formulatori, sempre alla ricerca del giusto equilibrio tra efficacia, sicurezza e gradevolezza nell’uso. 

Non solo…
Vi ho appena parlato di sicurezza, perchè prima di essere commercializzati i  cosmetici JB Rose sono sottoposti a scrupolosi controlli di legge (per rispondere alle richieste della comunità europea. Il tutto senza che essi siano mai testati su animali.
Vi parlerò di tre prodotti JB Rose che sto utilizzando con sincero entusiasmo, ma a presentazione delle caratteristiche e dell’etica aziendale mi ha portato via un po’ di spazio in più, quindi per oggi mi limiterò a soffermarmi su uno solo di essi, rimandando di qualche giorno la presentazione degli altri due.
E vi presenterò  per primo il prodotto che ho utilizzato più di frequente, oltre che in maniera più versatile perchè ha fatto parte della mia routine di bellezza firmata JB Rose sia al mattino che alla sera, per le ragioni che vi spiegherò fra un attimo.
Darò quindi la precedenza alla Nebbia di Rose un prodotto che ho semplicemente amato, sin dal primo uso.
E’ un trattamento a base di Acqua di Rose Damascene con olio essenziale, ideale per preparare la pelle a ricevere i trattamenti successivi.
Come vi ho premesso ad inizio post, la rosa di Damasco ha moltissime buone qualità, perchè ha capacità idratanti, emollienti e lenitive. E la Nebbia di Rose è ricchissima dei suoi principi attivi , perchè ne contiene l’olio essenziale, la cui purezza è garantita dal metodo etico JB Rose, che segue la rosa damascena sin dalla coltivazione al processo di estrazione, senza mai ricorrere ad alcun trattamento chimico, ma ricorrendo agli ultrasuoni ovvero ad  un procedimento a freddo, che quindi non danneggia le proprietà del fiore che con il calore sarebbero soggette a un parziale deperimento.
Per comprendere l’alta concentrazione dei suoi principi attivi, basta pensare che occorre una quantità incredibile di rose per produrlo, ovvero 300 kg di rose per 1 g di olio essenziale.
Conosciamola più da vicino...
L’acqua essenziale di rosa damascena Nebbia di Rose è contenuta in un flacone di vetro opacizzato bianco, dotato di dispenser nebulizzatore con tappo dorato.
Contiene 100 ml di prodotto, credetemi, dura una vita, lo uso da qualche mese e ne ho ancora a disposizione.
Lo si può spruzzare direttamente sulla pelle subito prima di applicare i trattamenti viso (crema o olio che sia, come vostra abitudine), oppure lo si può applicare con l’aiuto del classico dischetto/batuffolo in cotone.
Se spruzzato direttamente sul viso, rinfresca immediatamente la pelle, preparandola ai trattamenti successivi, mentre al contempo idrata  e lenisce eventuali rossori ( a cui sono spesso soggetta, lo sapete), quindi non è adatta ANCHE alle pelli sensibili, ma SOPRATTUTTO a quelle sensibili perchè non solo non irrita, ma anzi desensibilizza le zone più delicate e soggette a rossori, creando una barriera protettiva sulla pelle.
Se usato invece sul classico dischetto struccante, è perfetto per perfeziona la pulizia del viso, sia che abbiate usato la classica acqua e sapone che abbiate preferito il latte detergente o prodotti simili.
Definirlo un tonico mi pare molto riduttivo, ma posso testimoniare con certezza che può assolverne egregiamente le funzioni.
Non solo: se è vero che nasce -anzi si sublima- come prodotto preparatorio all’applicazione degli abituali prodotti viso, è semplicemente stupendo anche usato tal quale, semplicemente per idratare e rinfrescare la pelle, che ne risulta rigenerata, più luminosa e reidratata.


In definitiva
Come già detto, stay tuned, a breve la “seconda puntata”.
Se siete interessati ad una cosmesi naturale, pulita ed efficace, rigorosamente cruelty free, sono certa che anche il secondo ed il terzo step della mia routine JB Rose Cosm-Ethic vi interesserà
Pagina Facebook

16 commenti:

  1. devo assolutamente provare questa Acqua di Rose Damascene con olio essenziale, amo i prodotti alla rosa, un marchio che proverò!

    RispondiElimina
  2. Prodotti di qualità assolutamente interessanti e da provare a quanto leggo.

    RispondiElimina
  3. Uso da un po' prodotti cosmetici a base di rose e di questa marca ho provato la maschera viso che mi ha lasicato una pelle stupenda

    RispondiElimina
  4. immagino già la profumazione di questo prodotto..... anche io adoro la rosa damascena....regna sovrana anche in profumeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la profumazione è deliziosa, appena percettibile, molto delicata

      Elimina
  5. ma che bello il packing, mi ispira tanto, deve essere meravigliosa questa acqua di rose

    RispondiElimina
  6. non conoscevo questo brand, questo prodotto deve essere di qualità e delicato, mi piace la sua composizione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Delicatissima anche sulle pelli più sensibili

      Elimina
  7. da come ne parli sembra di poter sentire il profumo di questa acqua di rose che a questo punto non vedo l'ora di provare anche io

    RispondiElimina
  8. Mi piace quest'azienda sia dal punto di vista etico sia per i prodotti a base di rose, leggendo la tua dettagliatissima recensione mi par quasi di sentire il leggero profumo della tua acqua di rose e la sensazione di freschezza che lascia sulla pelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, è fresca e delicata, la pelle è idratata in un baleno senza far sforzi 😊

      Elimina
  9. I tuoi post sono sempre spiritosi e informano col sorriso. Ti dirò anche io dovrei e sottolineo dovrei mettermi a dieta, e in forma sotto tanti punti di vista ma sono una pigrona. E per questo forse quest'acqua potrebbe fare al caso mio. Mi sembra semplicissima da usare e benefica. Iniziamo col primo passo e poi speriamo di continuare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, iniziamo a rinfrescare la pelle, alla linea ci penseremo poi 😊

      Elimina
  10. conosco ed utilizzo i prodotti di questo marchio, ma questo non lo ho mai provato ed adoro il profumo di rose, voglio proprio prenderlo nel mio prossimo ordine

    RispondiElimina
  11. Non conoscevo tutte queste proprietà delle rose e non avevo mai sentito parlare del brand.Da provare sicuramente quest'acqua per donare nuova vitalità alla pelle del viso 😉

    RispondiElimina
  12. io uso spesso l'acqua di rose a termine della pulizia del viso perché mi piace il profumo e la sensazione di freschezza e benessere che lascia. Questo mist di JB Cosmetics mi attira molto per la varietà e qualità di rose, sarà ottimo e immagino il profumo che emana, da provare.

    RispondiElimina

Potete lasciarmi un commento, se vi va: sarà sempre gradito.
Cercherò di rispondere al più presto alle vostre domande 😊

Conformemente alla normativa vigente per la privacy (GDPR), ricordo che da parte dei visitatori è possibile tanto commentare scegliendo di usare un account sulla piattaforma google disponibile nel form (SCEGLIENDO l'opzione con account google, ACCETTI il non anonimato.), quanto scegliere di non lasciare alcun dato evidente utilizzando l'opzione ANONIMO o l'opzione URL/NOME nella quale si può anche indicare solo un nome (reale o di fantasia) senza indicare alcun URL
In nessun caso i dati dei visitatori saranno divulgati o venduti a terzi