Victoria Vynn. "Unboxing my starter kit"

22:41

Una vera signora la distingui dalle mani ben curate…

Ammetto che non sono famosa per le mani da diva, la gente spesso crede che le blogger siano sempre perfettamente truccate, pettinate, vestite ecc…
Lo scorso anno, in un negozio di cosmetici (cercavo un nuovo correttore per le mie proverbiali occhiaie), la commessa mi ha detto:
“Davvero lei è una blogger? Non credevo, sembra così gentile, sembra una persona semplice…”
In verità mi sono un pochino offesa, anche se non l’ho dato a vedere… 😒 Ma mi è apparso lampante che nell’immaginario generale, la gente crede che la blogger standard sia quasi giustificata a darsi un sacco di arie, ragion per cui DEVE apparire perfetta agli occhi dei più (e a quanto pare, anche antipatica...)
Ebbene no, una blogger non necessariamente è una diva (o meglio alcune sì, lo sono e in certi casi se lo possono anche permettere), ma io -come buona parte delle mie colleghe- sono prima di tutto una donna, una mamma, una moglie con un mare di difetti e che spesso la mattina al risveglio quando si imbatte nello specchio, sussulta pensando:
“Ossantocielomachièquellabefana?!?!” 😱

Sano e crudo realismo a parte, oggi voglio presentarvi un brand che della bellezza delle unghie ha fatto la sua missione.
Si tratta di Victoria Vynn, un brand americano di alta qualità che propone  formule moderne e alla moda che offrono infinite possibilità di decorazione e di nail art, attingendo alle  alle ultime tendenze di New York, capitale mondiale della moda e del design.

Sul sito noterete che il brand offre  tutto, ma veramente TUTTO quello che serve per avere mani perfettamente curate, dagli accessori per le cuticole, alle basi, i colori, i solventi e persino le lampade LED
Nel mio caso, possiedo uno starter kit per la cura delle unghie, nel quale ho trovato tutto il necessario per una completa manicure/pedicure.

Utilizziamo un termine molto di moda e facciamo unboxing insieme…(n.b. l’effetto su di me della prima volta che ho sentito questo termine: 😲😕).

In parole povere, nella nostra bella lingua italiana (spero sia palese quindi che il titolo vuole essere ironico) apriamo insieme la confezione e vediamo cosa contiene…
Lime e buffer di 3 dimensioni diverse, per le diverse esigenze di styling e design dell’unghia.
Promettono lunga durata e sono resistenti all’usura della superficie abrasiva. Si possono lavare (delicatamente, mi raccomando) ed eventualmente disinfettare.
Il materiale abrasivo è presente da entrambi i lati delle lime (naturalmente anche del panetto) con due differenti granulometrie e sono rivestite in stearato che ne prolunga la resistenza all’usura sul lungo periodo. Nello starter kit troviamo due lime 180/240: una più piccola per modellare le unghie, particolarmente indicata per le unghie dei piedi, l’altra per trattare sia unghie naturali che con gel; il mattoncino buffer invece serve per levigare la superficie dell’unghia (fra poco mi spiegherò meglio).
Accessori di rifinitura, come i pad pre-tagliati per pulire la superficie delle unghie e per rifinire a lavoro terminato ed i foglietti in alluminio in cui avvolgere l’unghia per eliminare lo smalto. Sopra ogni foglietto è incollato un quadratino di cotone da impregnare di solvente e lasciare in posa sull’unghia.
Saprete che gli smalti semipermanenti/gel hanno bisogno di un procedimento particolare, sia per l’applicazione che per la rimozione; vi mostrerò quindi un mini tutorial, ma se cercate al paragrafo Unghie di Life Style '99 ne troverete anche di più dettagliati.
Primo step: cominciamo con il 5 Oils Complex
Il prodotto merita qualche parola in più, mi scuserete l’ennesima logorrea.
Si tratta di un prodotto per la cura delle unghie e delle cuticole, fatto per ben il 96% di oli naturali, che nutre e rigenera le cuticole, rinforza, idrata e leviga la lamina ungueale, rendendola più spessa e resistente e migliorandone la flessibilità e la lucentezza ed è utile anche come finishing della manicure.
Pratico da massaggiare, sia sulle mani che sui piedi, si assorbe velocemente senza lasciare la classica patina unta.
La sua formula, altamente concentrata di 5 oli naturali, è arricchita con vitamine, antiossidanti e acidi grassi.
Il complesso contiene:
Olio di Macadamia: ha proprietà idratanti, nutrienti e anti-invecchiamento. Rallenta il processo di invecchiamento cellulare, dona elasticità alla pelle.
Olio di argan: contiene acidi grassi fondamentali nel processo di rigenerazione della pelle, di cui migliora l'elasticità  e l’idratazione.
Olio di mandorle dolci: è noto come emolliente naturale, idrata e rassoda la pelle, protegge da fattori esterni, contiene proteine, sali minerali, vitamine A, E, D e B, acidi linoleici e oleici.
Olio di avocado: contiene  vitamina A-B-D-E-H-K-PP, idrata, nutre, ammorbidisce la pelle, rendendola più elastica e rinforzando la lamina ungueale.
Olio di semi di jojoba: si assorbe molto facilmente, nutre e idrata, oltre ad avere proprietà lenitive e batteriostatiche.
Come si usa.
Basta applicare qualche goccia d’olio sulla base dell'unghia, si massaggia l'unghia e le cuticole.
Può essere applicato sia sull’unghia al naturale che come finitura a manicure ultimata. E se vi pare di aver utilizzato un po’ di olio in eccesso, basta strofinarlo sulle mani, si assorbe bene ed in fretta e le mani restano lisce e morbide, assolutamente non unte.
Il Pure Duo Prep
Ha la doppia funzione di deidratante e cleanser, quindi prepara e asciuga l’unghia prima dell’applicazione dello smalto/gel e  la “pulisce” ovvero sgrassa dopo l’applicazione e la lampada UV/LED.
Riepilogando, dopo aver curato le cuticole (prima con i classici bastoncini d’arancio poi con il 5 oils di cui sopra), prepariamo il campo di lavoro, mettendo un po’ di Duo Prep su un pad e puliamo bene la superficie dell’unghia.
A questo punto, possiamo applicare la base: il Pure Creamy Hybrid Base.
L’applicazione di Pure Creamy Hybrid Base protegge la superficie dell’unghia, migliora l’adesione del colore che applicheremo fra poco, è autolivellante (quindi non rischiamo sgradevoli eccessi di bombatura dell’unghia) e si stende facilmente grazie alla speciale forma del pennellino e alla tipologia e lunghezza delle setole.
Ora 30 secondi sotto la lampada LED e poi passiamo al prossimo step: la stesura del Base Pure Hybrid Salon Color.
Nello starter kit ho trovato 3 colori: giallo 083, verde 085 e lilla 081, ma è quest’ultimo che preferisco e che ho utilizzato più volentieri, essendo una tinta più delicata e meno appariscente (perdonatemi, ma la mia terza età mi rende meno propensa ai colori più vivaci)
Sono smalti dalla consistenza molto  cremosa, che offrono garanzia di un bel colore luminoso ed una straordinaria lucentezza che dura fino a 4 settimane (sui piedi anche di più, credetemi)
La loro formulazione è sicura per mani e unghie, non  hanno un odore irritante e come la base hanno proprietà autolivellanti, con una copertura del 100% sin dal primo strato.
Anche in questo caso, la forma del pennellino e la tipologia/lunghezza delle setole rendono ideale l’applicazione.
Anche questo va sottoposto a  lampada a led per 30 secondi ,dopo di che consiglio una seconda passata con le stesse modalità appena descritte.


Prossimo step?
Il Pure Creamy Hybrid Top è stato  appositamente progettato per il sistema PURE CREAMY HYBRID, con cui condivide ancora lo speciale pennellino e le setole ideali, la proprietà autolivellante e la lunga durata.
L’effetto promesso è il Nail Glass ovvero la lucentezza e la trasparenza del vetro, fino a 4 settimane.
Completa la manicure e la protegge, prolungandone la durata.
La sua applicazione va ancora perfezionata con la lampada LED per 30 secondi.
A questo punto, riprendiamo il Dual Prep e sgrassiamo l’unghia che altrimenti rimarrebbe appiccicosa.
La vostra manicure/pedicure è ormai terminata, godevi l’effetto.
Per completezza di informazione, naturalmente vi spiego anche come rimuovere lo smalto dopo circa 4 settimane.
Nel mio caso, ho utilizzato il Pure Aceto Remover, un solvente a base di acetone che rimuove la manicure/pedicure in soli 8-10 minuti.
E’ arricchito con olio di ricino, che protegge efficacemente le unghie dalla disidratazione e ha una gradevole profumazione alla vaniglia.
Come si usa: bisogna rimuovere il top con il mattoncino buffer per unghie, dopo di che si applica  il Remover sul pad all’interno dei foglietti di alluminio (se non ne avete, basta un classico batuffolo/dischetto di cotone), lo si posiziona sull'unghia e si arrotola il dito nel foglietto, poi si fa pressione con le classiche clip e si aspetta il tempo previsto.
Trascorso questo tempo si può rimuovere ogni residuo con un bastoncino.
N.d.r. Vi ho volutamente mostrato l’effetto con un paio di sandali, consapevole che non è esattamente il periodo dell’anno adatto per indossare scarpe aperte, allo scopo di mostrare che anche le tinte delicate come il LILLA 081 possono essere adatte alle unghie dei piedi, perchè nonostante il colore chiaro la coprenza è ottima.
Infine…
Perdonatemi la lunghezza del post, ma certi argomenti presuppongono qualche parola in più, affinchè non solo si descrivano i prodotti e gli strumenti, ma soprattutto si spieghi come si utilizzano, quando i procedimenti non sono così scontati per i neofiti (anche io la prima volta ho dovuto ricorrere a un altro blog per comprendere il da farsi).
Vi lascio come di consueto i contatti dell’azienda in calce, ma volevo anche segnalarvi  che Victoria Vynn parteciperà al prossimo Cosmoprof a Bologna, dal 16 al 19 marzo 2018


stampa la pagina

You Might Also Like

18 commenti

  1. Eh, anch'io al mattino quando passo la prima volta davanti allo specchio, sussulto e penso di aver visto uno zombie...ma almeno non sono una blogger, posso essere una befana giustificata ��
    Scherzi a parte, i tutorial mi sono sempre utilissimi, è da un po' che mi tenta la possibilità di una nail art anche semplice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io amo i tutorial, infatti come dicevo anch'io sono ricorsa al tutorial di una collega la prima volta che ho fatto il semipermanente, non oso immaginare cosa avrei combinato senza di lei :-)

      Elimina
  2. Bel post, molto dettagliato e accurato. Ultimamente non sto curando molto le mie unghie e nel leggerlo, ti dico la verità, mi sono sentita in colpa. Sicuramente proverò uno di questi prodotti, sembrano davvero fantastici

    RispondiElimina
  3. grazie per il post davvero molto dettagliato, adoro prendermi cura delle mie unghia, non ho mai provato questi prodotti ma sembrano ottimi e duraturi

    RispondiElimina
  4. grazie per questo post dettagliato. ho delle unghie disastrate e molto fragili :-(

    RispondiElimina
  5. Marianna Noto13 marzo 2018 16:31

    Inutile che ti dica che sei il mio idolo (troppo simpatica). Con tre bimbi e un marito sempre fuori per lavoro, faccio fatica a seguire una corretta routine per le unghie ma il tuo post è troppo invitante per non seguirlo. Faccio scorta di quello che mi manca e parto.

    RispondiElimina
  6. sì è vero che le blogger hanno la fama di super str... tutte tirate a lucido anche appena sveglie :D
    io non ho ancora il coraggio di usare questi prodotti, mi sento imbranatissima ma prima o poi ci proverò anch'io e tornerò a leggere come si fa

    RispondiElimina
  7. amo prendermi cura delle mia mani e unghie, questo marchio mi è del tutto nuovo vado a visitare il sito

    RispondiElimina
  8. Bel post,condivido in toto il tuo pensiero sulle blogger,donne in primis,mamme sempre di corsa, attente e oculate sempre alla ricerca di prodotti novità e di qualità,ma di sicuro credo che la maggior parte di noi blogger siano la "classica ragazza della porta accanto" semplici,attente alla cura di noi stesse ma non con la puzza sotto il naso,certe caratteristiche le lasciamo volentieri a chi " se la tira per natura"...i prodotti che presenti non li conoscevo sinora,faccio un salto alla pagina dell'azienda per aver ancor maggiori informazioni,anche se devo dire che sei stata proprio brava a descriverli dettagliatamente,complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, ecco cosa risponderò la prossima volta: le blogger che se la tirano, se la tiravano anche quando non erano blogger :-D

      Elimina
  9. un kit completo, indispensabile per rendere belle e particolare le nostre mani, una novità per me, sembrano ottimi prodotti

    RispondiElimina
  10. Ultimamente ho abbandonato un po la cura delle unghie ma vedendo questi prodotti mi e tornata la voglia di ricominciare un bacione

    RispondiElimina
  11. Ciao cara
    Tengo molto alla cura delle unghie e mi piace utilizzare gli smalti gel comodamente a casa . Questo marchio non lo conoscevo, ora cheho letto latua review sono curiosissima di provare i loro prodotti.

    RispondiElimina
  12. Io non uso smalti, sotto questo punto di vista sono un maschiaccio..... devo dire però che lo starter kit che hai ricevuto è davvero ricco si prodotti.... gli olii comunque li potrei utilizzare anche io anche se poi non metto lo smalto, cosa dici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente sì, il 5 oils è stupendo in ogni caso anche senza smalto perchè rinforza le unghie, ammorbidisce le cuticole e fa bene alla pelle delle mani

      Elimina
  13. Non conosco il brand e a leggere il tuo articolo devo dirti che mi sono guardata le mani...non sono trascurate , ma neanche curatissime. Ma siccome mi piacciono gli smalti, voglio provare questi che tu hai consigliato

    RispondiElimina
  14. Bellissimo post! La parte iniziale mi ha fatto morire, mi sono immedesimata proprio. Giro sempre molto trasandata, insomma sono pur sempre una studentessa universitaria alle prese con la tesi! Le occhiaie sono le mie migliori amiche ultimamente e truccarmi come vorrei non è sempre facile. In più sono anche un bel po' pigra! L'unica cosa che ho sempre ben sistemate sono le mani! Ma preferisco fare la copertura in acrilico, sempre tornando al discorso della pigrizia, almeno per tre settimane sto tranquilla! Buona serata cara!

    Giulia
    https://bigiublog19.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Giulia, piacere di conoscerti.
      Allora questo smalto fa per te, perchè dura 4 settimane (e per esperienza sui piedi dura ancora di più)!

      Elimina

Inviando il commento, accetti la POLITICA PER LA PRIVACY

Conformemente alla normativa attuale per la privacy (GDPR), ricordo che da parte dei visitatori è possibile tanto commentare scegliendo di usare un account sulla piattaforma google disponibile nel form, quanto scegliere di non lasciare alcun dato evidente utilizzando l'opzione ANONIMO o l'opzione URL/NOME nella quale si può anche indicare solo un nome (reale o di fantasia) senza indicare alcun URL
In nessun caso i dati dei visitatori saranno divulgati o venduti a terzi.

Follow me on Twitter

Like us on Facebook